17 febbraio/ Cantù/ “Carlo Porta, Busin e Businate” a Mirabello

27907773_1057521967713291_2299213584094825453_o.jpgSabato 17 febbraio al circolo Arci Mirabello di Cantù (via Tiziano 5) arriva il secondo appuntamento della rassegna teatrale al circolo di Mirabello: Carlo Porta, busin e businate, recita Alberto Buraschi, racconta Marco Penati, canta Emilio Fossati.

Una serie di liriche che seguono diversi aspetti della vena poetica e narrativa del Porta: l’impegno politico e civile, la consapevolezza intellettuale e linguistica, l’anticlericalismo e la decadenza dell’aristocrazia, ed infine la vena goliardica ed erotica.
Per quanto riguarda l’eredità del Porta, è indubbio il legame che si dipana da lui fino a Manzoni, Tessa, Gadda. Quell’animo lombardo percorso da una sottile linea di ironia mescolata a tristezza. Ovvero il contrario. Ma che fonda la sua capacità espressiva sulle commistioni e contaminazioni della lingua.
Insieme percorreremo questi aspetti della poliedrica personalità di Porta inframmezzati da canzoni popolari coeve, con la presunzione di riuscire a ricostruire in parte l’atmosfera di un’epoca di eroiche passioni e di crude disillusioni. Non molto diversa da quella che stiamo vivendo.

Contributo artistico 5 euro; Contributo + tessera 10 euro.
Ingresso con tessera Arci. Sarà disponibile il servizio bar per l’intera serata.
Info su https://arcimirabello.wordpress.com/2018/02/12/carlo-porta-busin-e-businate/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: