Video/ Un Atlante per la Pace

Tante guerre, tanti morti, tanta violenza, tanta ingiustizia, tanta corruzione, tanto sfruttamento dei ricchi sui poveri. Cose spesso solo superficialmente note, ma vedere su una carta (di Peters, naturalmente) rappresentati i luoghi insanguinati dalle guerre, leggere le schede che di ogni orrore delineano origine, sviluppo e cause, cominciare a comprendere e contemporaneamente a capire che c’è molto di più da sapere e che la nostra conoscenza del mondo e delle sue sofferenze è quasi assoluta, serve a intraprendere con una convinzione diversa ogni cammino di solidarietà di Pace, di accoglienza, di altermondialismo, di cittadinanza attiva contro l’ingiustizia planetaria.

Per questo è stato particolarmente utile e significativo l’incontro di Csf, nato da una proposta della Scuola popolare di cittadinanza di Rebbio, coordinato da Fabio Cani, il 16 gennaio alla Cna di Como. La serata, inserita nel programma del Mese della Pace ha gli interventi di Luciano Scalettari, collaboratore dell’Atlante e giornalista di Famiglia Cristiana, e di Giacomo Franceschini, responsabile dell’Ufficio di Milano di Intersos, entrambi esperti delle diverse realtà africane. L’intervento di Celeste Grossi, Arci, ha illustrato la giornata di mobilitazione del 25 gennaio Spegniamo la guerra, illuminiamo la Pace. On line tutti i video dell’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: