ecoinformazioni sempre aperta sul web

L’emergenza drammatica che stiamo vivendo impone, per sé e soprattutto per proteggere gli altri/ le altre, scelte corrispondenti alla gravità del contagio. ecoinformazioni ha la fortuna di essere un circolo Arci che svolge la maggior parte delle sue attività sul web e quindi non chiude, anzi intensifica l’impegno perché l’informazione è un bene essenziale. Il nostro giornale partecipa alla diffusione delle campagne per ridurre il contagio e per fornire ai cittadini e alle cittadine indicazioni su come superare questi difficili giorni senza rinunciare alla cultura, al divertimento, alla politica che sono parti essenziali della vita di tutte e tutti. Il tempo delle pur giuste recriminazioni e delle accuse per la superficialità con cui anche da alcuni media è stata fino a oggi gestita l’emergenza non è questo. Potremo parlarne a contagio finito. Ora occorre concentrarsi su ciò che è vitale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: