Ciao Luciano

Luciano Forni nel 2010 a Veniano a una manifestazione dell’Anpi (foto FC ecoinformazioni)

Ancora un grande lutto per la politica e la cultura comasca. È scomparso nella mattinata di sabato 9 maggio Luciano Forni, grande animatore della vita democratica comasca.

Così lo ricorda brevemente l’Anpi, di cui era vicepresidente onorario da tempo, da quando cioè le sue precarie condizioni di salute gli impedivano di partecipare alla vita dell’Associazione, così come a quella dell’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta”, cui pure aveva dato un fondamentale contributo: «Classe 1935 è stato uomo di punta della politica italiana, locale e nazionale, ricoprendone svariati incarichi, anche di altissimo livello. Fu anche componente della commissione d’inchiesta sul rapimento dell’on. Aldo Moro e sul terrorismo dal 1981 al 1983. Moro di cui ricorrono, proprio oggi, i 42 anni dall’assassinio».

ecoinformazioni, ripetutamente testimone del suo impegno e della sua forte ed eloquente comunicativa, si unisce al cordoglio di tutta la città democratica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: