Se un uomo con la mascherina incontra un uomo senza mascherina il fottuto è il primo

La bocca e lo sfintere anale (con un po’ di allenamento) sono le due uniche aperture del corpo umano che si possono chiudere e aprire volontariamente.

Invece il naso, come del resto l’apertura genitale, non si riesce in nessun modo a controllarlo. Di lì entra ed esce ogni cosa. Il bravo cittadino non se la sente di andare in giro senza mutande, quindi, per farsi riconoscere, va in giro spalancando il naso orgogliosamente e tiene la mascherina solo sulla bocca, lasciando ai poveri virus libera e felice circolazione. Poi, dovendo urgentemente fumare, tira fuori anche la bocca, ma non crediate che lo faccia a mani nude: il bravo cittadino fuma con i guanti, come dice l’ordinanza, perché è uno che alla salute ci tiene, e anche all’eleganza. E se telefona, almeno il naso lo tira fuori, così, per sentire l’odore. E se deve togliere la mascherina lo fa direttamente in strada, con un gesto di cortese sbandieramento che ha qualcosa di medievale. E lo fa con soddisfazione, perché sa che finché gli altri tengono il naso protetto, anche lui è protetto. Lo sanno tutti che se un uomo con la mascherina incontra un uomo senza mascherina il fottuto è il primo. [Andrea Rosso, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: