Prc/ Basta lotta contro i poveri

A Como si chiudono gli spazi sociali e poi si sgomberano militarmente i portici. Il Prc: «basta prendere in giro le persone, si apra subito un dormitorio permanente»

«Il Comune di Como non si smentisce mai – e fa passare una rappresaglia di natura politica – uno #sgomero insomma – per una cosiddetta #sanificazione del portico dell’ex chiesa di #SanFrancesco – occupata da persone senza fissa dimora che vivono in condizioni precarie e di grave #marginalità – a causa della colpevole mancanza di un #dormitorio in città – mancanza voluta dalla giunta di destra a maggioranza leghista che la che governa – mancanza colpevole utilizzata da #Landriscina e soci come ariete per la perenne campagna di odio e di “lotta ai poveri” ma mai alla #povertà – colonna portante della ricerca di consensi di un gruppo politico totalmente inadeguato, attento solo all’interesse economico portato dal turismo e non alle condizioni di vita dignitosa di tutte le #Persone – una scelta, quella della giunta, che ha fatto fin troppi danni a Como ed ai suoi residenti.

Per tutte queste ragioni il Prc/SE- Federazione Provinciale Como parteciperà questa sera al presidio che si terrà dalle 20:30 in poi davanti all’ingresso del Comune di Como – nel corso – del consiglio comunale a porte chiuse.

Invitiamo pertanto tutte/i le/i nostre/i iscritte/i e simpatizzanti alla massima partecipazione.

Si apra subito a #Como un dormitorio permanente che faccia fronte al grave problema legato all’#emergenzabitativa». [Prc Como]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: