ecoinformazioni on air/ Como lotta

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 del 3 luglio di Metroregione di Radio Popolare. Non è certo se la giunta a guida leghista del sindaco Landriscina riuscirà a trasformare la sonnacchiosa e ricchissima Como nel luogo dove più frequentemente si svolgono manifestazioni di protesta e tentativi di cambiare l’ordine delle cose guadagnando diritti per chi non li ha.

E’ un fatto che dall’Arci alla Cgil, dalla Cisl al Pd,  sindacati, associazioni forze politiche democratiche sono sempre più convinte che l’amministrazione di Como è insostenibile per la città. Nel week end del 4 e 5 luglio Como è in piazza con un fuoco pirotecnico di iniziative, manifestazioni presidi. Si inizia sabato 4 alle 20,30 con Fuori dal Comune avanti al municipio con coperte e materassi per dormire in strada,  dire basta alle sanificazioni forzate del portico della ex chiesa di San Francesco rifugio dei senza dimora e ottenere che si allestisca un dormitorio per chi è costretto a vivere in strada. Domenica 5 alle 15,30 c’è la Marcia per i nuovi desaparecidos di Como senza frontiere in piazza Cavour, dedicata alla lotta per sanare la sanatoria dei migranti. Alle 18,30 tocca alla manifestazione di Fridays for future per la mobilità sostenibile in piazza verdi [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni Como

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: