5 settembre/ Concerto in Duomo dell’Orchestra da camera Franz Terraneo

Sabato 5 settembre alle ore 19.30, nella Cattedrale di Como si terrà un concerto dell’Orchestra da camera Franz Terraneo, in segno di riconoscenza verso tutti coloro che si sono spesi con grande professionalità sul territorio e negli ospedali e in ricordo dei sanitari che hanno perso la vita nel corso dell’epidemia covid-19.

Il momento musicale avrà luogo dopo la messa solenne presieduta dal vescovo di Como mons. Oscar Cantoni. Verranno eseguite Le quattro Stagioni di Antonio Vivaldi e l’Adagio dal concerto per oboe, violino e archi BWV 1060 di Johann Sebastian Bach; al violino principale la giovane solista comasca Emma Arizza. «Nell’eccezionale momento storico nel quale ci troviamo – spiegano i rappresentanti dell’orchestra – due cose appaiono chiare: un grande senso di gratitudine nei confronti del personale medico e paramedico e un grande bisogno di elaborare quanto vissuto. È proprio su questo terreno che si è incrociato il progetto dell’Orchestra Franz Terraneo e quello dell’Ordine dei Medici di Como».

Le offerte raccolte durante la Santa Messa andranno a sostegno del “Fondo diocesano di Solidarietà Famiglia-Lavoro 2020”, istituito in memoria di don Renato Lanzetti e di tutte le vittime del coronavirus.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: