ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 5 settembre/ Mara Cacciatori/ Rivoluzioni

L’edizione di oggi è dedicata a uno dei più grandi pensatori della storia, Galileo Galilei. Nel 1609 egli progetta e costruisce, da solo, il suo primo cannocchiale, lo punta verso il cielo e osserva gli astri. In soli tre mesi pubblicò il Sidereus nuncius, il primo trattato in cui il moto della Luna, di Venere e dei satelliti di Giove venivano descritti con dati tratti dall’osservazione diretta e presenta al governo veneziano la sua invenzione. Questo strumento gli permette di confermare le rivoluzionarie teorie di Niccolò Copernico, secondo le quali la Terra non è immobile al centro dell’universo, ma ruota su se stessa e orbita intorno al Sole. Dedichiamo questa puntata ad alcune delle più rilevanti “rivoluzioni” che hanno cambiato cultura e società.

Dalle 10/ Telescopio fai da te/ Ai nostri tempi non è difficile costruire un telescopio, questo video mostra pochi semplici passaggi per realizzare uno strumento capace di restituire un’immagine ingrandita di un oggetto lontano.

Dalle 11/ Il telescopio viaggiante/ The travelling Telescope è un’impresa sociale registrata in Kenya nel 2014. L’idea è di Daniel Chu Owen e Susan Murabana, nella speranza di inspirare le future generazioni di astronomi lungo la via che hanno deciso di percorrere, in alcune delle più remote aree del Kenya, per aiutare i ragazzi a guardare il cielo. Anche se il Kenya, trovandosi all’equatore, ha cieli incredibili durante la notte, l’astronomia non è una materia che abitualmente viene insegnata nelle scuole. Esiste da più di 400 anni, ma ancora poche persone hanno potuto guardarvi attraverso, inclusi molti bambini del Kenya. Lo scopo è quello di permettere anche a questi popoli di vivere l’esperienza di osservare il cielo con premura e stupore perché, come dice Chu Owen, è un’esperienza diversa rispetto a guardare semplici fotografie in internet o sui libri.

Dalle 12/ La rivoluzione del clima/ Stefano Boeri all’Onu: una grande muraglia verde attorno al pianeta (e in Italia)/ All’interno del summit sul clima dell’Onu, l’architetto e direttore del Future City Lab alla Tongji University di Shanghai,ha proposto la realizzazione di una “Grande Muraglia Verde delle Città”. Il progetto prevede la realizzazione di 500 mila ettari di nuove foreste urbane e 300mila ettari di foreste naturali nei pressi di 90 città dall’Africa all’Asia Centrale. Un’importante risposta ai cambiamenti climatici attuali che immagina lunghi corridoi verdi che collegano l’Africa all’Asia centrale, passando per Europa e anche in Italia.

Dalle 13/ La rivoluzione dodecafonica/ Nel 1929 Arnold Schoemberg ha introdotto in musica la dodecafonia, ovvero un metodo di composizione con dodici note non imparentate tra di loro. Fu una vera e propria rivoluzione scatenata dalla continua ricerca di nuove soluzioni espressive. Furono questi gli anni dei primi esperimenti cosiddetti atonali, anche se Schoenberg rifiutava di essere definito tale, considerando la sua concezione più come una nuova tonalità che un’assenza di questa; al concetto di “atonalità”, preferiva quello di “pantonalità”, per via del suo carattere inclusivo, più che esclusivo. Questa suite per Piano rappresenta il primo tentativo del musicista di trascrivere una fila di 12 toni legati solo uno all’altro, in cui tutti i suoni sono considerati uguali, e viene annulla quindi qualsiasi forma gerarchica tra le note.

Dalle 14/ Musica celestiale: ecco com’è il canto delle stelle. La NASA ha registrato la musica delle galassie. Come? Ha ricreato una vera e propria sinfonia stellare elaborando una foto scattata nel 2018 dal telescopio spaziale Hubble. Come sappiamo nello spazio ascolteremmo solo silenzio, perché sono le molecole d’aria della Terra che ci aiutano a sentire, ma la NASA ha tradotto la variazione di luminosità delle stelle in frequenze sonore che possono essere ascoltate dall’uomo.

Arci Como WebTV continua domani. [Dario Onofrio, ecoinformazioni]

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

FAI IN MODO CHE SI POSSA PARLARE DI POLITICA E CULTURA ANCHE A FINE EMERGENZA: DONA ORA PER I CICOLI IN DIFFICOLTÀ.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: