ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 26 settembre/ Ines Figini

Per ricordare Ines Figini proponiamo dai nostri archivi alcuni video dei sui interventi. Ciao Ines.

Conferenza di Ines Figini al Liceo Terragni di Olgiate Comasco il 20 aprile 2015.

I delegati della Rsu del comune di Como, hanno organizzato il 26 gennaio 2018 alla Sala Stemmi del Comune di Como Una giornata per non dimenticare.

«L’indifferenza uccide: bisogna vivere con partecipazione, parlando con il cuore e con le nostre azioni». Le parole di Ines Figini, ultima superstite comasca dei Lager nazisti, ben riassumono il senso della Giornata della Memoria, ricorrenza istituita il 27 gennaio 2018 in corrispondenza con la liberazione dei prigionieri del campo di Auschwitz-Birkenau nel 1945  e ufficialmente commemorata, a Como, con un incontro alla Biblioteca comunale in mattinata, il cui pubblico era per la metà composto da studenti di scuola superiore. Ecco il link all’articolo di Alida Franchi, ecoinformazioni https://wp.me/pczuu-jqI Video di Daniel Lo Cicero sull’iniziativa.

Il video “Quel 25 aprile” è stato realizzato dalla Cgil – Camera del Lavoro territoriale e Sindacato Pensionati di Como – nel 2005, in occasione del 60° anniversario della Liberazione e presenta una sintesi delle interviste – realizzate da Luca Fonsdituri, Riccardo Pontiggia e Alessandro Tarpini – a Guido Bortolotto, Ernesto Briz, Fabio Degano, Mario De Rosa, Ines Figini, Gaetano Lillia, Ernesto Maltecca, Carla Riva, Anna Sacerdoti, Luigi Spolaor, Ferruccio Vittani, Cesare Zanella. Molte di queste persone, purtroppo, in questi quindici anni ci hanno lasciato, ma le loro testimonianze sono la loro più ricca eredità. Molti anni sono passati da quel 25 parile. Sembrano persino di più poiché per molte persone quegli avvenimenti sembrano sfumare in un passato talmente lontano da risultare irrilevante o – nei migliori dei casi – mitico. Bisogna invece ricordare, poiché la democrazia per cui 75 anni fa si è lottato non è stata acquisita una volta per tutte, ma è la stessa di oggi che necessita di continua crescita e di continue attenzioni. Ma gli anni sono comunque di più, poiché quel processo di liberazione non nacque all’improvviso, ma viceversa si nutrì di lunghi anni di preparazione, e sogni, e idee (e anche dubbi). Bisogna dunque raccontare cosa e chi portò a quel momento fondativo della storia moderna d’Italia. Per ricordare e raccontare, il Sindacato Pensionati di Como e la Camera del Lavoro Territoriale hanno raccolto nel 2005 in un “archivio della memoria” le voci di testimoni delle vicende della guerra e della Resistenza: voci diverse, con differenti esperienze alle spalle, che andavano raccolte prima che venissero sommerse dall’indistinto rumore di fondo che spesso confonde la storia vissuta. Dalle molte interviste è nata questa sintesi che intende valorizzare le forti sensazioni percepite in prima persona in quei frangenti storici. Con l’auspicio che con la stessa intensità siano vissuti gli avvenimenti di oggi. Scoprite tutta la scaletta di “25 ore per il 25 aprile” su http://www.arcicomo.it

Arci Como WebTV continua domani. [Dario Onofrio, ecoinformazioni]

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

FAI IN MODO CHE SI POSSA PARLARE DI POLITICA E CULTURA ANCHE A FINE EMERGENZA: DONA ORA PER I CICOLI IN DIFFICOLTÀ.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

1 thought on “ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 26 settembre/ Ines Figini

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: