Attivo lo sportello legale per migranti a Como

Lo sportello, chiuso martedì 20 ottobre, per decisone del Comune di Como a causa dell’emergenza sanitaria tornerà operativo già dal venerdì 23 ottobre 2020. Per accedere è necessario prenotarsi al numero +393519270770, in modo da permettere allo sportello di continuare a svolgete le sue attività nel rispetto delle regole vigenti per l’emergenza sanitaria in corso. 

Osservatorio giuridico per diritti dei migranti nasce a Como nel 2016, al indomani dell’emergenza migratoria in stazione San Giovanni, dove 500 persone si sono accampati nei pressi della stazione. L’osservatorio nasce dall’idea di un gruppo di avvocati di Como per dare la prima risposta all’emergenza migratorio, ma soprattutto per dare supporto all’assistenza giuridica rispetto alla quale c’era un vuoto da colmare. Da quasi quattro anni l’Associazione mette a disposizione uno sportello legale, che offre informazione e consulenza legale ai cittadini e cittadine immigranti sulle pratiche burocratiche di soggiorno, rilascio, rinnova e conversione dei permessi di soggiorno, coesione famigliare, permesso per studio, permesso CE per soggiornanti di lungo periodo e ricorsi in tribunale contro la decisione del commissione territoriale per la richiesta d’asilo. Lo sportello è aperto due volte alla settimana, martedì e venerdì, dalle 14.30 alle 18.30, in Via Grandi n’21, a Como. A causa delle nuove restrizione per il contenimento del virus lo sportello era stato chiuso martedì scorso. [Musa Drammeh, Arci ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: