MartinaToppi

Alla ricerca disperata di qualcosa da raccontare, lo trovo sempre nel posto meno sospetto. Aspirante giornalista (se fosse il New York Times non piangerei nemmeno troppo), correntemente provo a scrivere poesie e studio lettere antiche all’UniMi, sogno di scrivere un libro che stia sugli scaffali. Mi trovate anche su @LaCasadellaPoesiadiComo a gestire #LeApidell’Invisibile e su @Ecoinformazioni a raccontare cosa accade per Como o a parlare di scrittura su #Taraxacum. “I chose the road less traveled by/ and that has made all the difference.” R. Frost

6 pronto? Letture inclusive ad alta voce

Nelle prossime settimane sei associazioni del territorio proporranno un ciclo di sei incontri informativi e formativi per promuovere sei libri inclusivi e non convenzionali. Il progetto, inserito nel percorso A voce Alta, per la promozione della lettura, si rivolge a tutti coloro che amano leggere e sentir leggere a voce alta. Il progetto vede la partecipazione di Famiglie in Cammino, Acli Como, Asylum, Diversamente genitori, Luminanda e Tintillà-laboratorio creativo di gioco.

(altro…)

In libreria/ Averno o l’arte di ricominciare

Quando si è girata l’ultima pagina di Averno (il Saggiatore, 192 pagine, 14 euro), una delle due opere di Louise Glück che possiamo leggere nella nostra lingua (in inglese ne esistono ben quattordici), sembra assolutamente sensato che il premio Nobel 2020 per la letteratura sia stato aggiudicato a lei, perché se c’è una cosa che a questa raccolta di poesie riesce bene è condensare le problematiche più scottanti di questo anno che difficilmente scorderemo.

(altro…)

Diritto alla salute e giustizia sociale

Si è tenuto durante la serata di lunedì 8 febbraio dalle 18,00 alle 20,00 un incontro organizzato dall’Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau (Aifo), con la partecipazione di rappresentanti del Segretariato Italiano Studenti in Medicina (Sism) e di Gi.Fra, la Gioventà Francescana Italiana. Nel corso del dibattito si è parlato soprattutto di diritto alla salute e dei determinanti sociali che su di esso influiscono. L’incontro rientra in un ciclo di interventi svoltisi online ma nello spirito di creare piazze virtuali. Fulcro delle iniziative è l’approfondimento di temi legati all’inclusione sociale e alla salute, partendo dall’occasione della 68^ giornata mondiale dei malati di lebbra.

(altro…)

8 febbraio/ Diritti e salute

Si terrà lunedì 8 febbraio, dalle ore 18 alle ore 20, un incontro dal titolo Malattie virali, lebbre, disabilità: la salute del mondo passa dalla difesa dei più fragili. L’incontro è organizzato dall’Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau (Aifo), insieme ai rappresentanti di Segretariato Italiano Studenti in Medicina (Sism) e de La Gioventù Francescana (Gifra). Sarà possibile partecipare cliccando qui.

(altro…)

Guerra, avventura senza ritorno

Erano 150 i presenti all’incontro del 21 gennaio sul canale della comunità pastorale San Francesco d’Assisi di Mariano Comense dal titolo Se calpestiamo i diritti umani, calpestiamo la pace, inserita nell’ambito del mese della pace 2021. Gli ospiti, don Renato Sacco, parroco a Cesara in Piemonte e responsabile nazionale di Pax Christi, movimento cattolico internazionale per la pace, e Nello Scavo, reporter di guerra per Avvenire e cronista giudiziario, oggi sotto tutela come conseguenza di un’inchiesta realizzata sulla tratta di esseri umani dalla Libia. Si è parlato di pace, disarmo e diritti umani, passando per il filo rosso di un’attualità che è necessario fronteggiare col coraggio di cercare la verità, da sempre una delle prime vittime della guerra.

(altro…)

21 gennaio/ Pace è Diritti umani

L’incontro Se calpestiamo i diritti umani, calpestiamo la pace avrà come ospiti Nello Scavo, inviato speciale di Avvenire, reporter impegnato nella difesa dei diritti umani, e don Renato Sacco, coordinatore nazionale di Pax Christi, in prima linea nella campagna per la messa al bando delle armi nucleari e negli appelli per il disarmo e per la cessazione della vendita delle armi. Il dibattito verterà intorno al tema della cultura come percorso di pace. L’incontro, inserito nell’ambito del Mese della pace 2021, avrà luogo giovedì 21 gennaio alle 20,45 in diretta streaming sul canale Youtube della Comunità Pastorale di Mariano, e avrà come tema la cultura della cura come percorso di pace.

Sorelle e fratelli per un Nuovo mondo

Più di duecento persone hanno seguito sulla piattaforma di streaming e sulla diretta fb il 15 gennaio l’incontro-dibattito online Laicamente sorelle e fratelli tutti. Una lettura dell’enciclica di Francesco. Mario Agostinelli (associazione Laudato si’), Raffaele Mantegazza (pedagogista, Università Milano Bicocca), Elisabetta Piccolotti (Equologica) hanno dialogato con Celeste Grossi (Arci),  Umberto Colombo (Cgil), Massimo Patrignani (Auser). L’iniziativa, inserita nell’ambito del Mese della Pace 2021, è stata organizzata da Arci, Auser e Cgil.

(altro…)

Ascolto e dialogo: giustizia riparativa ed isolamento

Lockdown. Vissuti e memorie della pandemia da Covid-19 [CeSgReM, 2020, 45 pagg.], gratuitamente scaricabile, è un volume realizzato dalle/dagli studenti dei corsi di Giustizia riparativa e Mediazione penale dell’Università dell’Insubria. Curato dal Centro Studi sulla Giustizia Riparativa e la Mediazione, all’interno del progetto COnTatto, il volume si propone di offrire a lettrici e lettori una raccolta di memorie recenti del primo periodo di lockdown, vissuto tra l’inverno e la primavera scorsi, dalle/dagli studenti universitari e dai docenti che li hanno accompagnati in questo percorso, Grazia Mannozzi, Chiara Perini, Giovanni A. Lodigiani.

(altro…)

Festival del Classico/ È possibile una repubblica ecologica oggi?

Cosa possono insegnarci oggi gli antichi in materia di sostenibilità ambientale? Risponde Melissa Lane, politologa, docente alla Princeton University all’interno della lezione È possibile una repubblica ecologica oggi?, tenuta nel contesto del Festival del Classico, in corso di svolgimento in questi giorni sulla pagina Facebook dell’associazione Circolo dei Lettori di Torino. Melissa Lane è anche autrice di un libro dove la tematica viene ulteriormente approfondita: Eco-Republic: What the Ancients Can Teach Us About Ethics, Virtue, and Sustainable Living [Princeton University Press, pagg. 245, 27,97 euro, lingua inglese]

(altro…)

Nkm0/ Europe for future, l’Europa per l’ambiente/ Braga, Grossi e Vaccaro alla Casa dei popoli

Sabato 15 settembre ore 18 all’Isola che c’è: Chiara Braga, parlamentare del Pd, e Stefano Vaccaro, fisico ambientale ed esponente di Mdp Ariticolo 1, dialogano sul tema Europe for future, l’Europa per l’ambiente. Coordina il dibattito Celeste Grossi, del Consiglio nazionale Arci. Presto on line sul canale di ecoinformazioni video di tutti gli interventi.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: