Il settimanale

ecoinformazioni 653

Il nuovo numero del periodico di ecoinformazioni arriva nelle vostre caselle email mentre ci prepariamo alla mobilitazione durante la prima udienza del processo contro i 13 naziskin che nel 2017 minacciarono la riunione di Como senza frontiere. Non a caso parliamo di 25 aprile, del presidio dell’Anpi a Dongo di domenica 2 maggio e del fatto che la lezione della Liberazione non deve essere dimenticata: il fascismo organizzato non può soverchiare la democrazia.

Per continuare a lottare contro tutti i fascismi insieme a noi potete rinnovare la tessera di ecoinformazioni con la campagna di tesseramento Fallo!.

ecoinformazioni 652

Alla vigilia della Festa della Liberazione ci si interroga, guardando il passato, su che futuro ci prospetta il domani. Per un futuro, sicuramente, c’è bisogno di un presente come quello che questo numero del periodico racconta: azioni inclusive verso migranti e persone svantaggiate, lotta per una scuola diversa e migliore, movimenti pacifisti contro i demiurghi della guerra che traggono il proprio profitto dal conflitto.

(altro…)

ecoinformazioni 647

Care lettrici, cari lettori. Cominciate a segnarvi l’impegno di venerdì 20 dicembre. Al Gloria ecoinformazioni presenterà Metamorfosi (presto on line tutte le informazioni sullo spettacolo). La manifestazione sarà anche l’occasione per vederci, festeggiare un anno straordinario per la nostra impresa di libera informazione (con le spine) e presentare le belle novità del 2020. Sarà una serata di piacere (anche alimentare) e di impegno civile. Come al solito. Intanto eccovi il 647 di ecoinformazioni.

ecoinformazioni 646

Care lettrici, cari lettori, approfittiamo della pubblicazione del settimanale 646 per ricordarvi l’importante appuntamento il 21 novembre alle 21 allo Spazio Gloria per il primo film del cineforum Non c’è pace senza terra del progetto Como futuribile. Vi preghiamo estendere l’invito al cineforum ai vostri contatti. Buona lettura (e visione).

(altro…)

ecoinformazioni 645

Care lettrici, cari lettori, in questo settimanale 645 troverete un reportage delle iniziative svoltesi a Como negli ultimi mesi. Dalla serata tenutasi allo Spazio Gloria il 31 ottobre con la proiezione del film su Pepe Mujica fino presidio di solidarietà verso i Curdi del Rojava. Il fatto che ancora oggi, nel trentennale della caduta del Muro di Berlino, le piazze e le persone si muovano, si impegnino e abbiano il coraggio di manifestare, anche in una città come Como, è un segno: i problemi internazionali hanno il loro riflesso anche nel quotidiano di molti cittadini. La testimonianza di Giuliana Sgrena del 21 ottobre a Como, inoltre, ha messo sotto i riflettori il fatto che un mondo ‘social’ è più connesso, ma anche più a rischio disinformazione. Arci Ecoinformazioni continua quindi verso una selezione delle notizie, con la nostra solita lente sul territorio comasco, che permettano ai lettori di respirare un clima internazionale e di sentirsi parte di una rete di persone e organizzazioni che, ancora oggi, resistono.

Approfittiamo dell’occasione per ricordarvi che dall’8 al 14 novembre ci sarà a Milano, alla Sala ex Fornace in Alzaia Naviglio Pavese 16, la mostra C’era una volta il muro. Il programma completo è consultabile, come sempre, sul nostro blog ecoinformazioni.com. Buona lettura.

ecoinformazioni 644

20190708_eco644.jpg

Care lettrici, cari lettori, può un presidio in una città fare la differenza? Di sicuro, quello di lunedì 1 luglio in supporto a ciò che Carola Rackete ha dovuto passare nelle ultime settimane ha rappresentato un momento per compattare quella Como che non vuole sottostare alle direttive di questo Governo. Nel frattempo, l’attacco costante alle ong non si ferma: sarà questa l’occasione per farci sentire più uniti? Su questo numero di ecoinformazioni parliamo inevitabilmente di questo tema nazionale. Non mancano però gli appuntamenti e le iniziative del comasco, con la conclusione della mostra TERRA! e un report dal Brasile che resiste allo sfruttamento, la nascita dell’impresa sociale Miledou che si occuperà di coltivare arnie grazie al progetto di Auser Como Agricoltura Solidale e tante altre notizie che quotidianamente divulghiamo per una informazione condivisa e partecipata. Buona lettura.

 

ecoinformazioni 636

Con i fascisti di Casa Pound cacciati dal Salone del libro di Torino la giornata è felice e la liberazione del Salone a cui l’Arci ha contribuito conferma che la mobilitazione civile e nonviolenta può vincere. Una spinta ulteriore al nostro lavoro di collegamento e di approfondimento dei temi che ci sembrano essenziali per restare umani. Per ecoinformazioni, circolo Arci a cui ricordiamo è necessario ed è possibile associarsi, questi mesi sono straordinari, caratterizzati da un grande incremento delle collaborazioni e delle attività che presto avrà effetti ancora più grandi sulla nostra produzione giornalistica. Intanto eccovi il nostro settimanale 636.

(altro…)

Seicento…e una volta grazie

CENT A.png

Sei blog (e relativi autori/ autrici) che vanno ad estendere ancora di più l’attività di ecoinformazioni nel promuovere l’informazione con le spine. Tante persone intervenute a dimostrarci il loro interesse e la loro simpatia, all’incontro da noi organizzato nel pomeriggio di giovedì 30 novembre al Centro civico in via Collegio dei dottori 9. Tanti nuovi soci e tante nuove socie di un circolo Arci che, per quanto piccolo, per vent’anni ha “alzato il volume senza alzare la voce”; che sta conoscendo in questi giorni una inauspicata (e, date le circostanze, inauspicabile) impennata di popolarità, ma che, in buona e in cattiva sorte, mantiene la qualità e la trasparenza come primi principi d’azione.
(altro…)

ecoinformazioni 483/ settimanale

483 L’edizione settimanale di ecoinformazioni  da oggi esce il martedì invece che il mercoledì. Siamo riusciti a ridurre i tempi di redazione e di elaborazione grafica guadagnando un giorno e contiamo di rendere sempre più attuale il nostro giornale con molte altre novità. Intanto eccovi il 483 che si apre con l’editoriale di Gianpaolo Rosso sul pasticcio Palestina. In primo piano  Villa Geno per Expo di Luca Michelini,  Il nuovo blog di ecoinformazioni per Un’altra difesa possibile, Fausta Bicchierari portavoce di Alba. In cronaca  Como Comune di Michele Donegana e le novità nella politica lariana con notizie e appuntamenti. La sezione cultura è aperta questa settimana dall’articolo di Jlenia Luraschi sul memorabile concerto di Filippo Andreani al Gloria. Il video della settimana è lo spot della Campagna per la raccolta di firme sulla legge di iniziativa popolare per una difesa non armata e nonviolenta. Leggi la rivista.

ecoinformazioni 432/ settimanale

432È on line il numero 432 di ecoinformazioni. In primo piano: Partecipa, la campagna per ecoinformazioni (si partecipa associandosi a Arci-ecoinformazioni e si ricevono le nostre edizioni);  “Monnezza espressione di noi”, gli articoli e i video dell’incontro alla Feltrinelli con Antonio Castagna e Bruno Magatti; Resistenza popolare, No tav a Moltrasio.  Per sfogliare on line la rivista clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: