Cooridnamento regionale lombardo dei comitati per l’acqua pubblica

Il mailbombing contro la privatizzazione dell’acqua vince

La mobilitazione del Coordinamento regionale lombardo dei Comitati per l’acqua pubblica, messa in atto attraverso mailbombing  sui consiglieri regionali e il presidio davanti al Pirellone, ha determinato il rinvio al 23 dicembre della votazione da parte del Consiglio regionale della Lombardia del progetto di legge sui servizi idrici locali. Leggi il seguito di questo post e tutte le novità sul blog Acquacomo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: