ecoinformazioni

7 marzo/ Lucia Cassina: la donna, la sindacalista, l’amica

La Camera del Lavoro di Como organizza la presentazione del libro Lucia Cassina: la donna, la sindacalista, l’amica, scritto da Fiorella Merlini e edito da NodoLibri., in occasione dell’8 marzo e del quinto anniversario della sua morte.

(altro…)

Migranti/ A rischio la “regolarizzazione” 2020

L’anno scorso, mentre la pandemia colpiva nel modo più duro i soggetti più fragili, veniva varato dal governo un provvedimento per la regolarizzazione di alcune “categorie” di migranti già presenti – e attive – sul territorio nazionale. Un provvedimento parziale, insufficiente, per molti aspetti discutibile, ma comunque necessario e che poteva costituire almeno un segnale di “esistenza” di una politica sociale dello Stato nei confronti del fenomeno delle migrazioni.

(altro…)

9 marzo/ Luca Michelini, Critica del liberalismo italiano, 1990-2020

[Foto ecoinformazioni]

Luca Michelini, professore ordinario di Storia del pensiero economico al Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa, per anni firma di ecoinformazioni, presenta martedì 9 marzo su fb il suo libro Critica del liberalismo italiano, 1990-2020. Per seguire la presentazione questo è il link dell’evento.

(altro…)

4 – 8 marzo/ Giuliana, Ilaria e altre inviate

La collana di graphic novel “Donne sul fronte” raccoglie esperienze dirette e storie narrate di giornaliste italiane che hanno raccontato i drammi delle guerre e delle vittime di guerre. Le inviate e gli inviati sono diventati una vera rarità da quando, a partire dalla guerra in Iraq, scatenata in base a falsi pretesti, è stato istituzionalizzato il giornalismo embedded, e, dunque, è stata militarizzata l’informazione.

(altro…)

Volta/ Un museo oltre la meraviglia estetica

Qualsiasi politica dell’ambiente non può prescindere dalla conoscenza approfondita delle componenti locali degli ecosistemi, anche se fortemente correlati al contesto globale. Ma è altrettanto indispensabile che quella conoscenza sia diffusa capillarmente e dinamicamente tra i cittadini.

(altro…)

Vaccinazioni/ Per i lavoratori della scuola la Regione promette

Per chi lavora nella scuola, costretto fino a oggi ad affrontare seri e ingiustificabili pericoli per sé e le proprie famiglie, con condizioni di lavoro che hanno costretto chi opera nel settore in situazioni di forte pericolo di contagio ormai conclamate (da qualche giorno finalmente note anche ai media ufficiali), i sindacati della scuola si dichiarano ottimisti e ritengono che la data dell’8 marzo, fissata dalla Regione per l’inizio delle vaccinazioni, possa essere vera. Si spera.

(altro…)

Scuole chiuse/ Costretti al lavoro

Mesi di inutile e per certi versi grottesco dibattito sulle caratteristiche della dad hanno lasciato il Paese e la Lombardia impreparata ad affrontare il problema vero. L’assoluta necessità per questioni di vita o di morte di chiudere le scuole in una zona dove la pandemia avanza in modo esponenziale e trova come è ovvio nelle aule ottimi ambienti per lo sviluppo del contagio dovrebbe essere accompagnata da interventi adeguati per riconoscere il diritto dei genitori di non lavorare. La Cgil di Como segnala che i lavoratori sono state abbandonati e senza risposta dalle istituzioni. Il sindacato, subissato di richieste, denuncia la gravità della situazione e chiede immediati interventi.

(altro…)

Pandemia/ In crisi gli ospedali

L’assoluta insufficienza delle misure adottate dal governo nazionale e lombardo rendono estremamente probabile un ulteriore aggravamento nei prossimi giorni visto il perdurare della frequentazione dei principali luoghi di diffusione del contagio. L’Asst lariana informa che il totale dei pazienti ricoverati oggi è di 163 all’ospedale Sant’Anna (di cui 12 in Terapia intensiva), 20 all’ospedale di Cantù e 21 nella Degenza di Mariano; a questi numeri vanno aggiunti i pazienti in attesa di ricovero di cui si parla nella nota che riportiamo integralmente.

(altro…)

5 anni senza Lucia

Fabrizio Baggi, legato a Lucia Cassina non solo da comune appartenenza politica ma anche da un forte legame di amicizia la ricorda: «28 febbraio 2016 – 28 febbraio 2021. Sono passati cinque anni da quel giorno maledetto e la tua mancanza si accusa oggi più che mai. Sono successe moltissime cose da allora, alcune bellissime ed altre bruttissime e 5 anni sembrano una vita. Non è trascorso un solo giorno in cui non abbia pensato “che avrebbe detto Lucia”, “chissà cosa avrebbe fatto Lucia”, “se fosse stata qua avrei chiesto a Lucia”.Con la tua scomparsa è mancato un punto fermo, un enorme punto di riferimento per tutte e tutti coloro le/i quali hanno avuto la fortuna di conoscerti. Ciao Lucia, un abbraccio… Spero che tu stia bene, ovunque tu sia». [Fabrizio Baggi, segretario regionale Prc Lombardia]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: