diritti

Le cicatrici di un popolo

Sabato 27 novembre a Como si è tenuta l’iniziativa Quale futuro per il popolo afghano promossa da Refugees Welcome, Lions Clubs ed altre associazioni del territorio. Alidad Shiri (giornalista e attivista che collabora con varie associazioni umanitarie), Rahila Saya (giornalista e attivista afghana, accolta in Italia alla fine di agosto) e Nello Scavo (inviato speciale di Avvenire e autore importante di inchieste sulle rotte dei migranti e il traffico di esseri umani), moderati da Andrea Quadroni (giornalista de La Provincia), hanno dialogato sulla drammatica situazione attuale del paese e su quale futuro spetterà il suo popolo devastato dall’incessante guerra.

(altro…)

Nelle spire del serpente

Uno striscione rosa, un serpente che si snoda tra i porticati di largo Miglio, davanti porta Torre, a Como, riportando sul proprio corpo ondulato nomi di donne, racconti di violenze e abusi, e un grido – «Ci vogliamo vive, ci vogliamo libere». Così comincia il flash-mob ideato dal collettivo Non una di meno per sensibilizzare la cittadinanza (che transita più o meno frettolosa, più o meno incuriosita) sul tema della violenza contro le donne, di cui il 25 novembre è ogni anno triste monito.

(altro…)

25 novembre/ Como contro la violenza sulle donne

Sensibilizzare, denunciare, supportare fanno rima con educare, lottare, condividere: la Rete interistituzionale antiviolenza di Como organizza, nella Giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne, varie iniziative ed attività che vedono coinvolte alcune realtà istituzionali, associazioni, studenti/e su vari livelli per tutta la giornata del 25 novembre.

(altro…)

25 novembre/ Como pride contro la violenza di genere

Giovedì 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Como pride organizza un presidio in piazza Volta, a Como, alle 16.30. Le istanze dell’iniziativa non riguardano soltanto la lotta alla violenza di genere, ma una società inclusiva e transfemminista.

(altro…)

25 novembre/ Cantù contro la violenza contro le donne

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Assessorato alle Pari opportunità del Comune di Cantù organizza e patrocina alcuni momenti di riflessione sul tema, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione contro la violenza di genere e favorire il radicamento della cultura di pari diritti tra uomini e donne.

(altro…)

25 novembre/ Non una di meno/ Ci vogliamo vive e libere

«In occasione della Giornata Internazionale per il contrasto alla violenza sulle donne – 25 Novembre 2021 il collettivo Non una di meno – Como organizza un sit-in per denunciare l’aumento esponenziale dei femminicidi nel 2021 e sollecitare interventi educativi e misure sociali ed economiche adeguate ed efficaci per la prevenzione dei fenomeni di maltrattamento e violenza domestica. L’iniziativa – promossa insieme con le donne di Cgil, Cisl e Uil è aperta al pubblico e si svolgerà giovedì 25 Novembre 2021 dalle ore 10,00 alle ore 13,00 in Largo Miglio, in zona Porta Torre a Como, dove saremo presenti con l’autorizzazione della Questura e nel rispetto delle regole di distanziamento sociale anti Covid-19.
Il dress code dell’evento prevede un abbigliamento scuro, con scarpe e mascherine preferibilmente rosse.

(altro…)

Acli Como/ 25 novembre/ Rieducarsi per combattere la violenza

«Ogni anno il 25 novembre si celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Questa data serve a ricordarci una realtà inconfutabile: il fenomeno della violenza di genere non è solo un’emergenza, ma una situazione strutturale che colpisce una donna su tre a qualsiasi latitudine del pianeta e richiede attenzione e interventi costanti.

(altro…)

9 dicembre/ Aifo/ I Diritti fondamentali sono per tutti

Aifo (Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau), in occasione del 60° della sua fondazione, organizza l’incontro I Diritti fondamentali sono per tutti, a partire dagli ultimi, che si terrà allo Spazio Gloria in via Varesina 72 il 9 dicembre dalle 20,30. Numerosi i contributi degli iscritti e dei sostenitori, da tutta Italia e con una testimonianza dal Brasile, una tavola rotonda sul tema dei Diritti Fondamentali insieme agli esponenti di numerose associazioni e la lettura del testamento spirituale di Raoul Follereau da parte di Miriana Ronchetti.

(altro…)

20 novembre/ Mai più vittime di omobitransfobia!

«Como Pride decide di ricordare il 20 novembre 2021, in occasione del Transgender Day of Remembrance, tutte le vittime di transfobia. Nell’ultimo anno, in tutto il mondo sono state 375 le persone trans uccise. I dati rappresentano un incremento del 7% rispetto allo scorso anno che, a sua volta, aveva fatto segnare un +6% rispetto all’anno precedente. (fonte TgEu).

(altro…)

Il centro migranti di Prestino per l’emergenza freddo

Il centro migranti di Prestino chiuso. Un’ottima location per l’emergenza freddo. Le temperature sono prossime a scendere sotto lo zero. Da oggi, ogni giorno può capitare di leggere sul giornale che qualche senza tetto è morto per il freddo. Vedere una così bella, e funzionante struttura abbandonata, e chiusa, fa riflettere. Basta l’incursione di qualche balordo, e la struttura rischia di essere danneggiata. Là dove presenza e manutenzione, sono fattori importanti, per garantire la sua efficienza in qualsiasi momento. Indipendente dalla sua proprietà, e dai danni già presenti, quando è stata lucchettata, in quanto sono visibili dall’esterno delle  tapparelle storte, e ciò significa che c’è qualche tirante rotto. Oltre all’area, che è stata abbandonata senza essere ripulita. Per noi andava lasciata, dopo aver effettuato le manutenzioni ordinarie

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: