musica

27 novembre/ Como for Homeless & Migrants

Sabato 27 novembre, sul palco del Teatro Nuovo di Rebbio a Como, si svolgerà un grande evento musicale benefico in favore di Como Accoglie e della Parrocchia di Rebbio a sostegno di migranti e senza tetto.

(altro…)

Video/ Daltrocanto 30+1

Per dare l’idea di quanto sia stato importante il concerto offerto dai Daltrocanto allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù il 14 novembre si potrebbe osservare che la loro musica è apparsa una continuazione naturale del film di Francesco Corsi sulla grande Caterina Bueno. Un film intenso, molto di più che una biografia, tutt’altro che celebrativo che ha coinvolto il pubblico numerosissimo appassionato di musica popolare e naturalmente innamorato dei Daltrocanto. Un concerto trascinante con tutta la band che ha festeggiato così il suo trentunesimo compleanno. Una festa rimandata per il covid, al Gloria finalmente possibile oggi, presentata da Alessio Brunialti. Belle persone, buona musica. Già on line sul canale di ecoinformazioni tutti i video del concerto.

(altro…)

5 novembre/ Arci Xanadù/ Pelli e pellicole

«Arci Xanadù e Taiko Lecco presentano: Pelli e pellicole – Un viaggio sonoro da Kurosawa a Kitano. Venerdì 5 novembre alle ore 21 per una serata veramente unica ed affascinante, a sostegno della campagna “Manchi tu nell’aria”.

(altro…)

Sabir/ Non solo parole

La pur formidabile concentrazione di dibattiti, presentazioni di libri, seminari del Festival diffuso delle culture del Mediterraneo in corso a Lecce fino al 30 ottobre non basterebbe per trattare esaurientemente i temi al centro di Sabir. C’è anche l’approccio informale, video, arte, fotografia e spettacoli. Alcuni brani dal Concerto del 28 ottobre a Lecce nel chiostro del Convitto Palmieri.

(altro…)

16 e 17 ottobre/ Terezín a Como

Terezín 17/10 è un progetto che prende il nome dal ghetto nazista di Terezín dove furono deportati dal 1941 al 1944 migliaia di musicisti, artisti, poeti. Un ghetto che, paradossalmente, divenne una fabbrica d’arte dove si tennero centinaia di concerti, decine di opere liriche, spettacoli teatrali, di cabaret, mostre. Una produzione culturale ricca, originale, frutto delle migliaia di artisti boemi, moravi, moldavi, austriaci che la macchina nazista aveva concentrato in un unico luogo. A loro venne concessa una inusitata e surreale libertà di pensiero e di azione. Era però un meccanismo a tempo che conteneva una scadenza precisa. Quella del 17 ottobre del 1944 quando oltre un migliaio di artisti di Terezín vennero passati, tutti insieme, per le camere a gas di Birkenau.

(altro…)

30 luglio/ I Musica Spiccia al Festival di Loano

A partire da oggi fino a venerdì 30 luglio ci sarà la 17 Edizione del Premio nazionale Città Loano per la musica tradizionale italiana che terrà banco nella cittadina rivierasca dove suoneranno i Musica Spiccia.

(altro…)

Un Ponte Per … Battiato

“Ricordiamo in Franco Battiato un grande e geniale artista ma anche uno straordinario uomo di pace che non esitò ad usare il suo prestigio e notorietà per violare l’embargo insensato contro il popolo iracheno. Era il 4 dicembre 1992 e l’Iraq e il suo popolo erano messi all’indice dalla Comunità internazionale. Ci chiese di collaborare ad un suo sogno, quello di tenere un concerto a Baghdad. Ci parve subito una idea bellissima e mettemmo a disposizione ogni nostro contatto e forza affinché il concerto si tenesse. Senza la sua ferma volontà non ci saremo mai riusciti”.  Lo affermano, in una dichiarazione i due co-Presidenti nazionali di Un Ponte Per Alfio Nicotra e Angelica Romano.

(altro…)

Concerto/ Adriana Mascoli regala Bach

In questo ultimo anno ascoltare musica dal vivo è diventata una vera rarità e un privilegio. Ancora più gradita è stata quindi l’idea di Adriana Mascoli di festeggiare il suo compleanno regalando a amiche e amici un concerto. Nella sala del Carducci ha eseguito le variazioni Goldberg BWV 988 di J. S. Bach circondata dalle persone presenti (purtroppo solo una cinquantina per rispettare le norme covid), ma anche da quelle che hanno seguito la diretta streaming dalle loro case in varie parti del mondo (dalla Palestina, da Barcellona, da New York, dall’India, da Kabul e, ovviamente, da Como e dall’Italia) e anche da quelle che erano presenti solo con lo spirito.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: