storia

Anpi/ Sui giardini Norma Cossetto

«Apprendiamo dai giornali che oggi, 8 marzo verrà intitolato il giardino di Piazza del popolo a Norma Cossetto, studentessa istriana martire delle foibe. Certamente le foibe sono una brutta pagina della storia che ha vissuto il nostro paese, conseguenza di un comportamento verso gli slavi di italianizzazione forzata con centinaia di migliaia di episodi di violenze, abusi, stupri, incendi e assassinii da parte dei fascisti italiani. Certamente, e non da oggi, l’Anpi condanna le foibe come atto crudele fatto dai partigiani Jugoslavi consapevoli che le vendette comportano vittime innocenti, e la studentessa Norma Cossetto fu una di questi.

(altro…)

6 marzo 1944/ il ricordo delle operaie e degli operai della Tintoria Comense

Il ricordo del 6 marzo 1944 – il ricordo delle operaie e degli operai della Tintoria Comense (che oggi ricordiamo come Ticosa) e della Castagna, deportati a seguito dello sciopero di quel giorno, organizzato dalla rete clandestina del Partito Comunista – si è svolto al Cimitero Monumentale di Como sotto la pioggia. Poche persone, causa la situazione covid.

(altro…)

Tina Merlin/ Una strage che si poteva evitare

Ci sono tragedie ineluttabili e stragi che possono essere evitate. In questo periodo difficile nel quale spesso si è confusi dalla cattiva informazione e condotti a opinioni e comportamenti lesivi del diritto a vivere nostro e di altri, può essere utile ricordarsi di giornaliste vere che denunciarono le scelte irresponsabili e assassine fatte dal potere per salvaguardare l’economia dominante, cioè gli interessi solo dei più ricchi. Per questo sono andato a rileggere la storia di Tina Merlin giornalista, partigiana e comunista, la  “Cassandra del Vajont”. Nei nostri tempi bui, nei quali la voce dei media è in larga misura troppo impegnata a tessere le lodi senza ritegno dei potenti, distraendosi dal compito di raccontare la realtà, è il caso di studiare il lavoro di una vera professionista del giornalismo. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

(altro…)

Fascisti web/ Contro il ricordo dell’esodo giuliano-dalmata

Si ripetono sempre più spesso le incursioni on-line di gruppi neofascisti e neonazisti, che disturbano o impediscono lo svolgimento di dibattiti e incontri evidentemente non di loro “gradimento”. Oggi pomeriggio è toccato alla presentazione di un libro organizzata in occasione del Giorno del Ricordo.

(altro…)

13 febbraio/ L’esodo giuliano-dalmata

In occasione del Giorno del Ricordo (fissato per legge al 10 febbraio), il Comune di Mariano Comense, in collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta”, organizza per sabato 13 febbraio 2021, alle ore 15, la presentazione del libro …Noi andavamo fora.

(altro…)

Video – Comunisti d’Italia e di Como

Il convegno on line della fondazione Avvenire di Como, dedicato ai 100 anni dalla fondazione del Pci, ha offerto un amarcord molto coinvolgente. Una vicenda politica – locale e nazionale – complessa e a volte controversa si è intrecciata con tante vicende umane, quelle dei compagni e delle compagne che ne sono stati protagonisti.

(altro…)

Video / 100 anni P.C.I. / Convegno on line di Sinistra Europea e Prc

Oggi #21gennaio nella ricorrenza del #centenario della fondazione del Partito Comunista d’Italia Rifondazione Comuista ha organizzato una giornata di iniziative che non vogliono avere un carattere meramente celebrativo.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: