teatro

14 giugno/ Nivul e Sogn/ Dal buio alla luce

14 giugno alle ore 18,30 a Villa Olmo, sotto gli alberi, nel parco, all’interno della 11° edizione della rassegna di teatro poetico Nivul e Sogn (organizzata da Teatro Arte Orizzonti inclinati), si terrà l’incontro Dal buio alla luce, con testi di Ilaria Leone e letture di Miriana Ronchetti. In caso di maltempo, il ritrovo per la serata sarà presso Associazione Giosuè Carducci in Viale Cavallotti 7, a Como.

(altro…)

29 maggio – 27 giugno/ Tra nivul e sogn 2021

Giunge all’undicesima edizione la rassegna teatrale Tra nivul e sogn organizzata da Associazione Artistica Orizzonti Inclinati, dedicata quest’anno all’amore con il titolo Amor che move il sole e l’altre stelle.

(altro…)

23 maggio/ Associazione Carducci/ Dante Spiritualmente

Domenica 23 maggio alle ore 18.30 nel contesto del parco di Villa Olmo, a cura dell’Associazione Carducci di Como e in particolare di Miriana Ronchetti, responsabile del dipartimento teatro, si terrà il recital itinerante Dante Spiritualmente organizzato a memoria dell’anniversario della morte del sommo Poeta.

(altro…)

25 aprile/ Una giornata di Teatro civile

Domenica 25 aprile il Teatro Gruppo Popolare dalle 15 proporrà  la Videolettura a cento voci, disponibile sui canali social di Teatro Gruppo Popolare. È un appuntamento del libro Umanità in rivolta di Soumahoro Aboubakar [Feltrinelli, 2019, pagg. 126, 12,35 euro, eBook, 6,99 euro].

(altro…)

27 gennaio/ Teatro in movimento

A Como il 27 gennaio alle 15 in piazaa Volta. Non vogliamo dimenticare. Gli occhi al cielo e una preghiera nel cuore. Teatro in movimento verso la gente. Cammineremo partendo da piazza Volta. Ognuno leggerà una frase, un brano, una poesia e penseremo a tutti loro ea quelli che ancora oggi stanno vivendo violenze di guerra. Non è una manifestazione. Per camminare non servono autorizzazioni.
Associazione artistica orizzonti inclinati e Club Amici Salvatore Quasimodo Como vogliono esserci per pregare, camminare, vivere qualche ora pensando a quanti hanno subito e visto non solo nei lager
.

27 gennaio/ Anna, diario figlio della Shoah

I teatri sono chiusi ma il desiderio di conoscenza e la necessità di memoria non sono diminuiti. Anche e soprattutto per i più giovani. Così dopo il grande successo dello spettacolo teatrale Anna, diario figlio della Shoah – La tempesta devastante, portato in scena per gli studenti esattamente un anno fa al Teatro Fumagalli di Cantù, Colisseum Dimensione Movimento, Cooperativa Sociale di Como, presenta un Docufilm dallo stesso titolo della messa in scena teatrale. Per questo motivo Colisseum ha deciso di organizzare, mercoledì 27 gennaio alle 10.15, uno streaming a carattere nazionale dalla piattaforma Vimeo e un webinar dedicato alle scuole di primo e secondo grado di tutta Italia sulla piattaforma GoToWebinar, per celebrare la ricorrenza della Giornata della Memoria.

(altro…)

Teatro Arci con Como futuribile

I teatri e i cinema sono chiusi per l’emergenza sanitaria, ma l’Arci di Como ha organizzato la diretta streaming di due spettacoli a tema ambiente per il cartellone di iniziative di Como futuribile. Non solo una proiezione, quindi, ma la presenza degli artisti a distanza di sicurezza che possano lanciare un messaggio anche attraverso il web.

(altro…)

25 e 26 gennaio/ Teatro Arci con Como futuribile/ Link agli spettacoli

I teatri e i cinema sono chiusi per l’emergenza sanitaria, ma l’Arci di Como ha organizzato la diretta streaming di due spettacoli a tema ambiente per il cartellone di iniziative di Como futuribile. Guarda i due spettacoli.

(altro…)

29 dicembre/ Le Troiane

Martedì 29 dicembre dalle 21 si concluderà la prima fase del progetto Le Troiane a cura delle compagnie teatrali comasche, con la trasmissione online del lavoro svolto. In questa data, dopo mesi di preparazione, avrebbe dovuto aver luogo lo spettacolo dal vivo. Le condizioni determinate dall’avvento covid19 e dalle misure sanitarie non hanno tuttavia consentito la presenza di attori e spettatori nel luogo solitamente preposto ad accoglierli. Le stesse condizioni hanno reso difficoltoso, e talora impossibile, l’incontrarsi degli attori anche in modo ristretto; si è quindi giocoforza virato su quanto la tecnologia consente di effettuare. La trasmissione online sarà quindi incentrata sul racconto dell’esperienza da parte dei registi delle varie compagnie, sulla narrazione delle scene trattate e su alcuni frammenti di prove che le compagnie hanno messo a disposizione.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: