Senza Categoria

Culturattiva parte 2/ Pioggia e poca gente

La pioggia non ha certo aiutato, ma pochissime persone hanno partecipato al secondo presidio di Culturattiva, lanciato da Uds, Tuc e Amac per venerdì pomeriggio e inserito in una cornice di mobilitazione permanente che, una volta a settimana, occuperà piazza Verdi fino a giugno.
Tema della seconda giornata era la scuola.

(altro…)

Fotonotizia/ Spurgo antifascista

[Foto Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Non sappiamo se c’è stata l’intenzione da parte del Comune di Como di spurgare le fogne temendo – immaginiamo – che rigurgiti fascisti le riempissero proprio il 7 maggio, proprio in viale Cesare Battisti, proprio durante il processo che si svolgeva in Tribunale, proprio mentre era in corso la presenza antifascista e antirazzista organizzata da Csf. Il tempismo dell’intervento, proprio mentre si ragionava su come impedire che atteggiamenti politicamente maleodoranti emanassero effluvi fognari nefasti ha fatto sentire per una volta l’istituzione vicina ai cittadini. Come dire: le persone contrastano i rigurgiti fascisti e il Comune li aspira mettendo in sicurezza le fogne.[Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Lambrugo/ Solidarietà a Elisa Marini e Barbara Pirovano

Le donne e gli uomini di Sinistra Italiana Como esprimono solidarietà alla sindaca, Elisa Marini, e alla Consigliera, Barbara Pirovano, capogruppo di maggioranza. Le due donne durante la seduta del Consiglio comunale di Lambrugo del 17 aprile, sono state attaccate con violente frasi sessiste dal consigliere ed ex sindaco Giuseppe Costanzo. Il comportamento inaudito, misogino e violento di Costanzo offende la sindaca e la consigliera e, con loro, tutte e tutti noi.

(altro…)

Diretta/ Società della cura/ Le piazze per il Recovery planet

Non ci serve un Recovery plan centrato sui profitti dei soliti noti. Per questo la Società della Cura, convergenza cui aderiscono – ad oggi – oltre 1800 aderenti collettivi e individuali in tutta Italia*, presenta il suo “Recovery PlanET”: il piano per una ripresa centrata sull’uguaglianza di genere, i diritti delle persone e dell’ambiente in oltre 20 piazze di tutta Italia.È in arrivo un bastimento carico di miliardi.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 14

I primi anni ’70 fanno registrare una generale avanzata dei consensi a favore del PCI. Il risultato più significativo arriva in occasione delle elezioni amministrative del 1975: nel giugno di quell’anno vengono chiamati alle urne le cittadine ed i cittadini di più di 6000 comuni e di quasi tutti i capoluoghi di provincia; si tratta dunque di un appuntamento importante non solo per il futuro dei governi locali, ma anche per le indicazioni politiche che quelle elezioni potranno dare a livello nazionale.

(altro…)

Baggi: Pd ipocrita

Il segretario regionale lombardo del Prc Fabrizio Baggi contesta le dichiarazioni del segretario cittadino del Pd che ha censurato duramente l’azione della Lega contro Como accoglie: «Il Pd di Como che oggi,  a mezzo stampa, si schiera contro la Lega dalla parte di Como Accoglie si ricorda come ha trattato i migranti accampati alla stazione SanGiovanni quando la città era in emergenza umanitaria e loro governavano? Se Legnani non se lo ricorda ci penso io a rinfrescargli la memoria, ci hanno detto, dagli alti piani istituzionali, che le persone in stazione “non dovevano stare bene oppure non se ne sarebbero mai andate” – ho sentito con le mie orecchie questa frase pronunciata da chi stava nello stesso Partito di Minniti che ha inventato la criminalizzazione della solidarietà. Non facciano ora i “santi” sono della stessa pasta. Sono il governo degli identici. Vergogna!» [Fabrizio Baggi, segretario Prc Lombardia]

Terremoto magnitudo 3,9

Si è chiaramente avvertito nel Comasco alle 16,59 un terremoto di magnitudo 3,9 con ipocentro a 56 km di profondità a 36 km da Como a 4 km a SE di Pero (Mi). Non sono stati segnalati fino a ora danni significativi, neppure nella zona dell’epicentro, determinati dalla scossa le cui caratteristiche sono state documentate dell’Istituto nazionale di geofisica e vulaconologia.

Stagioni/ Cercasi Comune disperatamente

Trump sembrò averlo capito quando, alla fine dell’estate, dichiarò (con sussiego) che «al periodo caldo ne sarebbe seguito uno più freddo» che avrebbe spento gli incendi. Ma a Como la stupefacente (per la giunta) sequenzialità delle stagioni è un’emergenza imprevista che coglie impreparata l’amministrazione, incapace di fornire riparo a chi è costretto, dall’irresponsabile inadempienza delle destre al governo a Como, a dormire in strada (omettendo persino di partecipare alle operazioni per lo sgombero dell’ex scalo merci), ma anche di assicurare un minimo di capacità d’intervento anche per una semplice nevicata ampiamente prevista. Anche perché – diamo noi la notizia sconvolgente – sulla Terra nel nostro emisfero in questo periodo fa freddo. La lettera aperta al Comune di Gianluca Giovinazzo, avvocato e cittadino che non si rassegna a sopportare tanta inefficienza e i disastri ad essa connessi.

(altro…)

Arte non convenzionale in mostra

L’associazione Alfonso Lissi ha accolto, nella sede di via Ennodio a Como, l’esposizione Lis-piazza – Mostra, installazioni e performance di arte non convenzionale. Un’occasione per incontrarsi e scambiarsi la propria idea sul tema della piazza. Guarda l’album della foto della mostra di Mara Cacciatori.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: