Fulminato Chiasso

Frontiera assassina/ Un altro ragazzo africano fulminato al confine italo-svizzero

I soccorritori sono intervenuti nel pomeriggio del 18 marzo alla stazione di Chiasso. Un ragazzo africano, nel tentativo di passare, sul tetto di un vagone ferroviario, la frontiera   criminalmente chiusa alla libera circolazione delle persone, è rimasto fulminato ed è gravissimo. La violenza, che si esprime con razzismo e ignoranza, illegalità e ingiustizia, indifferenza e cattiveria,   subita dalla nuova vittima chiama tutte e tutti alla mobilitazione a partire dalla manifestazione di oggi 19 marzo alle 14,30 alla Stazione di Balerna e alle 15,15 a Como San Giovanni per raggiungere alle 16  Sant’Eusebio in via Volta a Como. Nel seguito [da WelleCom] il comunicato di sabato 18 marzo della Polizia Cantonale Svizzera.  (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: