Aumentare l’uso del legname locale

Boschi lombardi: un patto fra Regione, Enti locali, Comunità montane, Consorzi forestali, aziende della filiera del legno per aumentare l’uso del legname locale

«Un patto per la filiera bosco-legno-energia per aumentare la quota di uso e trasformazione di legname di provenienza locale, per sviluppare la conoscenza del settore e del mercato e stabilire una strategia comune sulla ricerca, l’innovazione, la semplificazione, la formazione e la promozione della ricchezza della filiera bosco-legno-energia». Questo è quanto sottoscritto lunedì 13 dicembre da Alessandro Colucci, assessore regionale ai sistemi verdi e paesaggio, con 14 Enti locali, Comunità montane, rappresentanti dei Consorzi forestali, aziende produttrici e di lavorazione del legno.

«L’obiettivo di Regione Lombardia – ha precisato l’assessore – è infatti quello di realizzare una politica di grande attenzione a favore dei boschi lombardi così da raggiungere una conduzione attenta e strutturata del patrimonio forestale, in grado di moltiplicare sia i valori economici, sia quelli naturalistici, di tutela idrogeologica e di fruizione per i cittadini».

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: