10 dicembre al Campo di via Regina Teodolinda

manostilizzataNotizie, che preferiamo riferire in modo volutamente parziale per la necessaria tutela dei preminenti diritti dei minori, segnalano che la Giornata dei diritti umani al Campo governativo di Como è stata drammatica. L’orrore che i migranti hanno dovuto subire nel loro terribile viaggio verso l’Europa e il vedere infranto il proprio progetto di vita dignitosa e serena mette in difficoltà la resistenza umana e può indurre a gesti tragici.

Questa volta possiamo consolarci sapendo che non è morto nessuno e confidando che i medici intervengano nel modo più appropriato. Ma l’emergenza, anche psicologica, che i migranti vivono sulla loro pelle per le terribili storie vissute, dovrebbe trovare risposte adeguate. Se la nostra comunità non sarà in grado di assicurare presidi psicologici commisurati alla gravità delle situazioni saremo tutti responsabili, chi ha più potere maggiormente.

1 thought on “10 dicembre al Campo di via Regina Teodolinda

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: