16 dicembre/ La nuova legge sugli ecoreati

ecogiustizia_efatta_comoLegambiente valuta positivamente la legge 68/2015 ritenendola una «svolta epocale nel contrasto ai cosiddetti ecoreati, con l’introduzione nel nostro ordinamento, tra gli altri, del reato di disastro ambientale». Il dossier di Legambiente Ecogiustizia è fatta evidenzia che nei primi 8 mesi di applicazione sono stati contestati 947 reati penali e violazioni amministrative, con 1.185 persone denunciate e il sequestro di 229 beni per un valore complessivo di quasi 24 milioni di euro.

Il Circolo Legambiente di Como Angelo Vassallo, in collaborazione con Libera, coordinamento provinciale di Como e con il patrocinio della Camera di commercio, invita venerdì 16 dicembre alle 20,45  un incontro di approfondimento sui contenuti della normativa e le proposte per rendere sempre più forte ed incisiva l’azione di prevenzione e contrasto alle illegalità ambientali. Sono previsti gli interventi di Chiara Braga, deputata e responsabile ambiente PD, Giuseppe Battarino, magistrato e collaboratore della Commissione parlamentare di inchiesta sulle ecomafie e Stefano Ciafani, direttore generale di Legambiente. Modera il dibattito Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia. La serata si svolgerà presso la sede dell’Accademia  Aldo Galli in via Petrarca 9, Como.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: