18 luglio/ Presidio per i diritti dei senza fissa dimora

«In questi giorni si sono ripetute le iniziativa a sostegno dei diritti delle persone senza fissa dimora, costrette nella nostra città a pernottare in situazioni disagevoli, come il portico dell’ex chiesa di San Francesco o quello del santuario del Crocifisso, quando non addirittura pericolose.A queste iniziative il Comune di Como non ha saputo rispondere se non con dilatorie promesse o, peggio, con puerili provocazioni, come l’elevazione di contravvenzioni per aver calpestato il manto erboso della cosiddetta aiuola di fronte all’ex San Francesco.

Per continuare a dimostrare che servono soluzioni concrete ed efficaci, il gruppo Cominciamo da Como ha indetto per sabato 18 luglio, dalle 8.30 alle 9.30/10, in concomitanza con la prevista pulizia (a volte eseguita con inutile arroganza). Ci sarà spazio per interventi e per un po’ di musica. Invitiamo tutte e tutti a un’attiva partecipazione». [Como senza frontiere]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: