Ambiente

4 colpi alla ‘ndrangheta/ Serve più cultura della legalità

Successo per la Rassegna antimafia 4 colpi alla ‘ndrangheta, organizzata dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” e da Arci Como, quest’anno realizzata su piattaforma web a causa delle restrizioni anti-Covid19. Migliaia di contatti e di visualizzazioni per i quattro videoincontri, nel corso dei quali sono emersi più volte i fatti che testimoniano la presenza della ‘ndrangheta nella nostra Regione, con un focus particolare sulle province di Como e di Lecco, territori nei quali proprio le più recenti inchieste della Magistratura (DDA di Milano) hanno confermato il radicamento, ormai pluridecennale, di alcune locali della criminalità di origine calabrese.

(altro…)

Memoria difensiva per una cascata

Se mi arrogo il diritto di dire a chiare lettere quello che penso a proposito di ciò che si progetta nell’area della cascata Vallategna è perché sono un cittadino di Asso ma un cittadino di Asso tra coloro che più si sono  spesi per mantenere questo caro luogo libero da sozzure infami come il paventato, inutile, tomba di cemento definitiva, ipermercato della Snc Experience, il nome della società che avrebbe voluto quella costruzione. Per lottare assieme ad altri, di Asso, di Canzo, da tutta la provincia e da fuori, fondai il gruppo Difendiamo la cascata Vallategna giunto  a 3600 membri, vera piattaforma di lotta digitale che ha consentito di fronteggiare una amministrazione fermamente decisa a portare a termine quella operazione puramente speculativa, altra pietra tombale sul piccolo commercio del paese. Senza quella lotta adesso l’amministrazione Aceti avrebbe dovuto fare fronte ad altri problemi, la Vallategna essendo stata svenduta alla grande distribuzione.

(altro…)

Albate Futuribile

Il sogno – È una domenica primaverile di un anno che verrà. Per fortuna ci siamo lasciati alle spalle la pandemia del 2020-2021. Ci svegliamo di buonora, ma senza fretta. Oggi niente auto. Raggiungiamo in bicicletta la stazione di Como San Giovanni per l’appuntamento con una decina di amici.

(altro…)

6 marzo/ Albate, si cambia!

Come si costruisce una mappa di comunità? Se venisse fatto per la zona di Albate, ricca di possibilità poco sfruttate dal territorio? Quali sono le associazioni e le realtà che possono farlo o avanzare delle proposte in merito? Ne parlano le associazioni del progetto Como futuribile sabato 6 marzo in un incontro pubblico sulla piattaforma Zoom dell’Arci le cui credenziali verranno pubblicate prossimamente su ecoinformazioni.

(altro…)

FFF/ La qualità (non) è aria

«Negli scorsi giorni in Lombardia sono stati sforati per più volte consecutivamente i limiti di legge previsti per la qualità dell’aria. Come è solito in queste circostanze, è scattato il divieto di tenere il riscaldamento acceso sopra i 19°C nelle abitazioni e il divieto di circolare con i veicoli diesel Euro 0 – 1 – 2 – 3 – 4.

(altro…)

Si fa troppo poco contro le ecomafie

Su Zoom e in diretta Facebook nel pomeriggio di giovedì 25 febbraio si è parlato di ecomafie in Lombardia, per il secondo incontro della rassegna 4 colpi alla ‘Ndrangheta.
A discutere di questo tema, nella videoconferenza organizzata dal Circolo ambiente Ilaria Alpi e da Arci Como, sono state Silvia Bonardi, magistrata della Dda di Milano, e Monica Forte, presidente della commission regionale antimafia.

(altro…)

dal 26 febbraio/ Miledu’ per Como futuribile/ Inclusione e rigenerazione

L’impresa sociale Miledu’ propone una serie di focus group, nell’ambito del progetto Como Futuribile, finalizzati ad analizzare il tema dell’inclusione nelle sue diverse declinazioni (sociale, lavorativa, abitativa). L’obiettivo è riflettere con l’aiuto di una facilitatrice sui modelli d’inclusione che possono essere promossi quando si lavora nel campo della rigenerazione e della tutela del patrimonio paesaggistico.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: