associazionismo

Senegal/ I bambini di Ornella danno i numeri

C’è chi guarda verso il futuro con un sorriso gioioso, aperto e pieno di aspettative. L’associazione I bambini di Ornella, insieme a Formazione solidale, si affacciano al nuovo anno con un ottimismo carico di molti nuovi progetti, cui è possibile contribuire anche acquistando entro il 4 gennaio 2021 una cartella per il loro Tombolone solidale e partecipando all’estrazione del 6 gennaio.

(altro…)

Video/ Vecchi, felici, soli mai

https://fb.watch/2tZ63Jxe94/

Si è svolto il 18 dicembre il webinar Auser Lombardia Vecchi, soli e felici? l’isolamento da pandemia e la necessità di relazione. Presentiamo il video e una sintesi degli interventi.

(altro…)

Fondazione Comasca/ Al via i bandi Youthbank 2021

Nella conferenza stampa di giovedì 17 dicembre la Fondazione Comasca, tramite i ragazzi che si occuperanno di selezionare i progetti, ha presentato i nuovi bandi Youthbank per il 2021.

(altro…)

CcP/ Nuovo Statuto/ Roberto Caspani presidente

Con l’elezione il 12 novembre del presidente Roberto Caspani, del vicepresidente Niccolò Introzzi e della segretaria Giovanna Tedone si è completato l’iter formale della nuova stagione del Coordinamento comasco per la Pace. Il CcP inizia una nuova storia confermando le scelte ideali per la Pace e i Diritti umani. L’assemblea telematica, del 28 ottobre che ha eletto il nuovo Consiglio, ha evidenziato una partecipazione molto ampia di comuni e associazioni aderenti, è stata coordinata dal presidente uscente Mario Forlano, ha approvato il bilancio 2019 e adottato un nuovo Statuto che modifica fortemente le caratteristiche del sodalizio definendo meglio – in accordo alle leggi del Terzo settore – organi sociali e loro poteri e puntando sulla conferma degli ideali che hanno sempre animato il Coordinamento dando loro maggiori e più condivise possibilità di concretizzarsi e prerogative di indirizzo all’assemblea degli aderenti che si afferma come organo sovrano per le scelte culturali e politiche del sodalizio.

(altro…)

Arci/ Pandemia: non solo sussidi, serve una visione

«Da marzo a oggi i circoli dell’associazionismo ricreativo e culturale hanno adeguato il loro intervento e hanno rigorosamente rispettato tutte le misure di contenimento della pandemia. Oggi, davanti alle nuove limitazioni, vogliamo esprimere la nostra preoccupazione e una critica che speriamo costruttiva.

(altro…)

Auser/ Massimo Patrignani presidente

La nomina viene salutata con grande soddisfazione dall’Arci di cui Patrignani è consigliere provinciale e a cui ha dato essenziali contributi allo sviluppo delle attività e della redazione di ecoinformazioni dove è esponente del Consiglio direttivo e tra i redattori più fecondi offrendo frequentemente ai lettori analisi, commenti, resoconti, immagini e video apprezzatissimi. Auguri Massimo!

«Al centro civico di Albate, i direttivi di Auser hanno nominato Massimo Patrignani presidente provinciale di Auser.
Prende il posto del dimissionario Francesco De Luca, presidente per tre anni, lasso di tempo in cui l’associazione è cresciuta come numero di associati, attività e servizi, sia nell’aiuto alle persone fragili, sia nelle azioni di promozione sociale.

Sessantacinque anni, già dirigente comunale con specifica esperienza in materia d’istruzione, progettazione europea, rapporti tra pubblica amministrazione e realtà associative,Patrignani è componente di Auser da tre anni e fa parte del direttivo del Centro servizi volontariato dell’Insubria.
“Ringrazio per la fiducia accordata – commenta Patrignani – i bisogni delle persone fragili aumentano esponenzialmente a causa dell’emergenza sanitaria, imponendo al terzo settore un ripensamento complessivo del proprio ruolo e della capacità di collaborare con le istituzioni nella costruzione di un welfare in grado di dare risposte concrete. In questo quadro Auser territoriale Como vuole continuare a svolgere un ruolo importante”. Presenti anche Lella Brambilla, presidente Auser Lombardia, e Umberto Colombo, segretario provinciale Cgil Como.

L’associazione conta 2984 associati e 298 volontari attivi nei servizi di Filo d’argento (dato 2019), e nelle reti sociali più ampie, sia con gli altri soggetti del terzo settore, sia affiancando e sostenendo i propri enti promotori (Cgil e Spi) nella contrattazione sociale sul territorio.
Il Direttivo ha poi nominato la nuova presidenza provinciale, composta da Sandro Crivelli (Auser Rovello Porro); Patrizia Fanara (Auser Lurago d’Erba) Amleto Luraghi (Auser della Regia, già segretario CdL di Como); Daniela Vezzolo (Auser Dongo)». [Ufficio stampa Cgil]

11 ottobre/ Puliamo il mondo sulle tracce di Alda Merini

Continuano gli appuntamenti con il circolo Angelo Vassallo di Legambiente Como per il progetto Como futuribile. L’11 ottobre si visiterà la mulattiera Como-Brunate (sentiero adatto per tutte le età), in parte dedicata alla grande poetessa del Novecento, che verrà omaggiata con l’installazione dei cartelli poetici da parte dell’associazione Sentiero dei sogni.

(altro…)

8 settembre/ Presentazione progetto “Impariamo a pescare”

Fondazione Italia per il dono onlus (F.I.Do), Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus e il Master per Promotori del dono dell’Università degli Studi dell’Insubria lanciano l’iniziativa “Impariamo a Pescare” a favore degli enti non profit la cui sostenibilità è a rischio a seguito della crisi sanitaria. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sostenere gli enti non profit grazie ad un percorso formativo che fornisca anche gli strumenti che permettano loro di accedere a nuove forme di entrata attraverso la promozione del dono.

(altro…)

Assistenti civici: una boiata pazzesca

Il presidente nazionale di Auser Enzo Costa, a nome di tutto il Forum del terzo settore, respinge la proposta del ministro Boccia e dell’Anci, per utilizzare forza lavoro non pagata in operazioni di controllo sociale nelle città. Marco Bascetta, con un editoriale sul quotidiano Il Manifesto, offre una lettura molto lucida di cosa si nasconde dietro a questa strampalata proposta [M.P.]

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: