Campagna referndaria Acqua pubblica

La Cgil di Como per l’acqua pubblica

La raccolta firme per il referendum contro la privatizzazione dell’acqua sbarca anche nelle fabbriche comasche. La Cgil di Como, che aderisce all’iniziativa nazionale, sarà infatti presente dalla prossima settimana in tutte le aziende per dare la possibilità ai lavoratori di partecipare alla campagna referendaria. (altro…)

Superate a Como le 2300 firme per l’acqua

Con l’eccezionale raccolta a Como, al banchetto di Paco nel quale sabato 8 maggio sono state raccolte ben 407 firme, sono state raggiunte le 2300 adesioni. Un risultato davvero incoraggiante per gli organizzatori della Campagna referndaria per l’acqua pubblica che conferma la possibilità anche in una provincia e in una città dominata dalle destre di ottenere importanti risultati per il riconoscimento dei beni comuni. Per tutte le informazioni sulla Campagna visita il blog acquacomo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: