Comitato comasco per il sì per fermare il nucleare

Il govermo “rinuncia” al nucleare/ Prime reazioni del Comitato comasco Sì per fermare il nucleare

Paolo Di Adamo, coordinatore del Comitato comasco per il Sì per fermare il nucleare appenna ricevuta la notizia della decisone del governo inserita nel decreto Omnibus dichiara: «Il pericolo è ancora più grave. Con questa mossa se viene portata a termine si glissa sul referendum e, dopo le elezioni amministrative, se le destre vincono, allora possono con un pò di tempo a ripresentare la legge. Il referendum acqua potrebbe in questo caso avere minor possibilità di quorum. Se bloccano il referendum sul nucleare, con questo meschino imbroglio,  dobbiamo mettercela tutta, ancor più di tutta per i Sì per l’acqua, intensificando la Campagna già progettata per il quorum». Leggi nel seguito del post la decisione del governo. (altro…)

Sì al referendum contro il nucleare/ Assemblea martedì 5 aprile a Como

Giovedì 24 marzo, su impulso del Comitato per 2Sì per l’acqua bene comune, si è svolta una riunione con Mario Agostinelli del Comitato lombardo Energia felice nella quale si è deciso di convocare una riunione di tutti coloro che vogliono collaborare alla costituzione del Comitato comasco per il Sì al referendum contro il nucleare. L’appuntamento per la costituzione del Comitato è martedì 5 aprile alle 20,30 in via Teresa Ciceri 12 a Como presso la Fondazione Avvenire. Per informazioni 031.302270, 347.3674825. Per le informazioni sul referendum antinucleare clicca qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: