dirittiumani

Le cicatrici di un popolo

Sabato 27 novembre a Como si è tenuta l’iniziativa Quale futuro per il popolo afghano promossa da Refugees Welcome, Lions Clubs ed altre associazioni del territorio. Alidad Shiri (giornalista e attivista che collabora con varie associazioni umanitarie), Rahila Saya (giornalista e attivista afghana, accolta in Italia alla fine di agosto) e Nello Scavo (inviato speciale di Avvenire e autore importante di inchieste sulle rotte dei migranti e il traffico di esseri umani), moderati da Andrea Quadroni (giornalista de La Provincia), hanno dialogato sulla drammatica situazione attuale del paese e su quale futuro spetterà il suo popolo devastato dall’incessante guerra.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: