Enrico Casali

Il mercato della morte è il paradiso della corruzione

armiafferedistatoLa rivista Popoli,  il mensile internazionale e missionario dei gesuiti italiani, ha intervistato il 13 febbraio il pacifista comasco Francesco Vignarca che così commenta l’arresto di Giuseppe Orsi:  «Lo scandalo che ha travolto Finmeccanica non è una questione di singole persone corrotte. È il mercato degli armamenti che è corrotto in sé e vive sulla corruzione». [Leggi l’intervista di Enrico Casali sul sito di Popoli].  Guarda il video dell’intervento di Vignarca alla presentazione a Como del libro Armi, un affare di stato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: