«Dire che l’aumento delle tariffe non supererà il 25 per cento è tragicomico»

Questa l’opinione del capogruppo del Partito democratico in Regione Luca Gaffuri in risposta alle dichiarazioni del presidente della Regione Formigoni «La realtà è un servizio di trasporto pubblico inadeguato, con treni, autobus e corriere vecchi e spesso inaffidabili, con convogli spesso guasti e non certo encomiabili per la pulizia. Un servizio pubblico che non migliorerà ma che costerà ai cittadini lombardi circa 100 milioni di euro in più». «Stato e Regione tagliano – ha proseguito – e al cittadino tocca integrare con l’aumento di biglietti e abbonamenti: per quanto si cerchi di indorarla la pillola è questa.”

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: