Giornata di digiuno e preghiera per la Pace

facciatapalazzocernezziComo aderisce alla proposta del papa per sabato 7 settembre

«Como città messaggera di pace aderisce alla proposta di Papa Francesco, che ha indetto per il prossimo 7 settembre una “Giornata di digiuno e di preghiera per la pace in Siria, in Medio Oriente, e nel mondo intero” – informa una nota di Palazzo Cernezzi –. L’appello del Santo Padre è stato raccolto dal Coordinamento nazionale Enti locali per la Pace e i Diritti Umani, che ha a sua volta proposto la partecipazione dei rappresentanti delle regioni e degli Enti Locali italiani; per la città di Como è il presidente del Consiglio comunale, Franco Fragolino, ad impegnarsi attivamente, aggiungendo alle sue attività quotidiane anche il digiuno e la preghiera con questa particolare intenzione». «Sono assolutamente d’accordo con quanto proposto dal Papa e sul fatto che la via negoziale è l’unica possibile – dichiara Fragolino –: tutti gli sforzi devono essere fatti, anche a livello individuale, oltre che istituzionale e politico perché si attivino tutti i canali diplomatici e affinché vengano scongiurati i venti di guerra». [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: