Tasse/ Senza addizionale Irpef fino a 13mila euro

facciatapalazzocernezziLa giunta Lucini ha modificato mercoledì 2 luglio il valore del reddito massimo per l’esenzione dall’addizionale irpef a Como elevandolo da 10 a 13mila euro. La decisione che si dice «legata ad un risparmio del Comune sul fondo di solidarietà» va nella direzione indicata dai sindacati, dalle Acli, da Paco-Sel e da alcuni settori del Pd. Leggi nel seguito il comunicato di Palazzo Cernezzi.

«La giunta ha deliberato oggi di alzare la soglia di esenzione per l’addizionale Irpef ai contribuenti aventi un reddito annuo imponibile non superiore ai 13mila euro. La manovra è stata resa possibile a seguito degli accordi intercorsi a livello governativo sulla ripartizione delle risorse dovute dagli enti locali per il cosiddetto fondo di solidarietà. “Valutiamo attentamente e continuamente tutti i possibili margini affinchè la nostra manovra fiscale, che resta inevitabile, gravi il meno possibile sulle fasce più deboli – commenta il sindaco Mario Lucini, che detiene la delega al Bilancio – Per il Comune di Como si è aperto questo spazio e ne abbiamo approfittato subito”».

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: