Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 347.3674825, ecoinformazionicomo@gmail.com

L’Anpi di Como/ Giusto manifestare a Macerata

La sezione di Como dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia ANPI chiede, come già altre sezioni, alla Segreteria nazionale di ripensare alla decisione di sospendere la partecipazione alla manifestazione antifascista di Macerata del 10 febbraio.

Di seguito, il testo integrale del comunicato:

«GIUSTO MANIFESTARE A MACERATA: LA SEGRETERIA NAZIONALE ANPI CI RIPENSI

Apprendiamo con incredulità la decisione della Segreteria nazionale dell’ANPI di sospendere la partecipazione alla manifestazione nazionale antifascista prevista sabato 10 febbraio a Macerata.

Riteniamo grave ed incomprensibile questa scelta, che ufficialmente è stata presa per assecondare la richiesta del Sindaco di Macerata di sospendere le manifestazioni “per il clima di smarrimento, paura e dolore vissuto dalla comunità locale”.

Crediamo che l’autonomia della nostra Associazione vada sempre tutelata senza alcun timore e che oggi più che mai vada riaffermato pubblicamente e senza alcuna indecisione che l’Italia è antifascista e antirazzista.

Siamo convinti che sia importante mobilitarsi, non restare chiusi in casa, partecipare alle iniziative e alle manifestazioni democratiche, perché è fondamentale tenere alta l’attenzione e la vigilanza, affinché forze antidemocratiche non minaccino la nostra Repubblica e le nostre Istituzioni.

Quanto accaduto a Macerata sabato scorso è un fatto di una gravità e violenza inaudita, frutto purtroppo anche di un clima di imbarbarimento culturale, politico e sociale.  Lo Stato e le sue Istituzioni devono finalmente reagire, assumendo i provvedimenti necessari affinché i movimenti neofascisti siano fermati e messi fuorilegge.

Facciamo appello alla Segreteria nazionale dell’ANPI affinché riconsideri la scelta presa e scenda in piazza sabato 10 febbraio a Macerata per riaffermare i valori costituzionali di libertà, accoglienza, solidarietà e civiltà.» [Anpi sezione di Como “Perugino Perugini”]

Un commento su “L’Anpi di Como/ Giusto manifestare a Macerata

  1. ecoinformazioni
    9 febbraio 2018

    L’ha ribloggato su comosenzafrontiere.

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 febbraio 2018 da in Senza Categoria.

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: