Meglio naufragare in mare che nella merda

This image has an empty alt attribute; its file name is seawatch.jpg

Accettiamo donne e bambini, dice il vice-statista Di Maio “generosamente”. Troppi, dice il vice-statista Salvini. Ma che cosa siamo diventati? Però tra le due posizioni il premio va senz’altro al primo, perché dalla Lega uno se lo aspetta. La regola era “Prima le donne e i bambini”, non “Solo le donne e i bambini”.

Aspettiamo che vengano lasciati in mare anche i bambini maschi, che diventeranno, se li accogliamo, prima o poi pericolosi adulti? Ripeto: che cosa siamo diventati? [Andrea Rosso, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: