Maso Noratianni

La prima volta fu rivolta

Giugno è il mese del Pride. In tutta Italia diverse iniziative sono volte a celebrare i diritti civili LGBTQAI+, ma molto spesso manca la componente sociale, legata a quello che era in origine questo momento di liberazione. Senza diritti sociali, i diritti civili rischiano di diventare specchietti per le allodole, preda di azioni di rainbow-washing da parte di aziende sponsor a cui nulla interessa dei diritti violati. Il Pride, la prima volta, fu rivolta. Può esserlo ancora.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: