Roberto Giudici

14 giugno/ Abbiamo un progetto politico chiamato Pace

L’Arci della Lombardia invita venerdì 14 giugno, alle 17,30 al Circolo Arci Corvetto in via Oglio 21 a Milano, all’incontro Abbiamo un progetto politico e lo chiamiamo pace. In un momento in cui lo spazio pubblico si imbarbarisce, ci opponiamo al razzismo, alla cultura della violenza, intrecciando ambiti distinti, ma non distanti: pace, diritti umani, diritti civili, giustizia sociale, giustizia ambientale e climatica, giustizia economica, guerre, migrazioni, disarmo, beni comuni. Vogliamo affrontare temi globali senza trascurare nemmeno la più piccola delle nostre comunità, per costruire insieme politiche di pace e cambiare il mondo. Perché l’Arci ha un progetto politico che chiamiamo pace.

(altro…)

Nuove destre, vecchi padroni

32634152_10215898173706743_1008281475822387200_n

Nella mattinata di lunedì 14 maggio, il Teatro nuovo di Rebbio ha ospitato il convegno organizzato dalla Fiom-Cgil di Como e della Lombardia e intitolato “Nuove destre, vecchi padroni”. Ha aperto l’incontro Ettore Onano, segretario Fiom Cgil di Como, sono seguiti gli interventi di Roberto Giudici, della Fiom Cgil di Milano, di Elia Rosati, ricercatore alla facoltà di Storia dell’Università degli studi di Milano, che ha offerto a una platea di una cinquantina di persone una doppia lectio sul fascismo “storico” e sui movimenti neofascisti/ neonazisti contemporanei, di Giacomo Licata, segretario generale della Camera del lavoro di Como, di Anna Francescato, portavoce della rete Como senza frontiere, e di Alessandro Pagano, Segretario generale Fiom Cgil Lombardia. Onano ha invitato tutte e tutti i  presenti a osservare un minuto di silenzio alla memoria di Candido Omiciulo della Fiom Cgil nazionale, scomparso la scorsa settimana, originariamente previsto come relatore dell’incontro. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: