No alle Valutazioni ambientali strategiche fai da te

Il Tar della Lombardia  ha accolto il ricorso presentato da un cittadino di Cermenate: è illegittimo che la Valatuazione ambientale strategica (Vas) sia svolta dallo stesso Comune e deve invece essere fatta da un ente diverso. Soddisfazione del Consigliere provinciale Renato Tettamanti che osserva: «la sentenza annulla anche una delibera della Regione Lombardia che aveva dato indicazione ai comuni e alle province di procedere nel modo sopraddetto. Ora la Regione quasi certamente farà  ricorso al Consiglio di Stato ma i tempi si allungano e in ogni caso non è detto che il Consiglio di stato accolga la tesi della Regione Lombardia. La sentenza è una bomba perchè mette in mora di fatto tutti i provvedimenti di comuni e province fatti con valutazione Vas non conforme  alla norma europea. Quindi tutti i pgt dei comuni e per quanto riguarda la Provincia di Como l’attuale Piano cave la cui Vas è stata fatta dal  settore territorio interno all’amministrazione». Leggi il testo della sentenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: