Società

Mimmo Lucano a Rebbio: impariamo da Riace

Di passaggio da Lugano (dove ha ricevuto il premio dell’associazione Main dans la main) a Orio al Serio (dove deve prendere l’aereo per tornare in Calabria), Mimmo Lucano fa tappa a Rebbio, per incontrare don Giusto Della Valle e la sua comunità. È una visita d’amicizia, dettata dalla voglia di stringere di più i contatti tra realtà fisicamente distanti ma vicine negli obiettivi e negli ideali, che si trasforma rapidamente in un momento di condivisione della lunga vicenda di Mimmo e del suo paese Riace.

(altro…)

La variante Lundry

Dovendo decidere dove passare le vacanze di Natale la variante Lundry del virus Lombardia vfac21 ragionò per esclusione, basandosi sui grafici Gimbe. Lo colpì che Milano non era aria per lui, nonostante ci fosse tanta gente da provare. Stessa cosa  Bergamo, Brescia, Pavia. Un disastro. Ma alla fine, guardando bene i dati, si accorse che la zona laghi non era male.

(altro…)

Video/ Como città fratelli tutti

Martedì 26 ottobre nel foyer del Teatro Sociale si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa civica Como Città Fratelli Tutti con Mauro Magatti (sociologo), Martino Villani (vice-direttore Csv dell’Insubria), Paola Della Casa (referente Rete per la Grave marginalità – Vicini di strada) e Valeria Cairoli (referente Gruppo Legàmi).

(altro…)

Più società meno carcere

Fatti come quelli del mese scorso, quelli del carcere di Santa Maria Capua Vetere, torture intollerabili ai detenuti, o come quelli del Bassone, dove sono state aggrediti operatori della Polizia penitenziaria, hanno riportato agli occhi dell’opinione pubblica la questione carceraria, tante volte dimenticata.

(altro…)

18 e 19 settembre/ Tutta L’isola su Nkm0

Sul blog dedicato News km zero tutte le informazioni, le immagini, i video i resocnti di tutte le iniziative de L’isola che c”è. Prima della fiera le info, durante la fiera giornalismo partecipato in tempo real dal Parco di Villa Guardia. Vai a Nkm0.

Sogno di una notte di inizio estate

Il problema delle persone senza fissa dimora, e di quelle che vivono nei dormitori rimasti ancora aperti, è anche quello di come passare la giornata; problema che la maggioranza di noi non ha. Ci sono – è vero – tanti problemi di solitudine, ma non è questo l’argomento di questo mio sogno.

(altro…)

Video/ La solidarietà non si sfratta, né si sloggia

Giusta l’idea di supporto attivo che ha scelto di organizzare, avanti al centro civico di Sagnino, proprio mentre avveniva la distribuzione dei pacchi alimentari la presentazione delle ragioni contro l’intimazione di sfratto decisa dal Comune di Como che determinerebbe l’interruzione di un servizio essenziale per 76 famiglie. C’è stata così, anche al di là delle parole (misurate e attente a cercare comunque un’intesa con il Comune) con le quali Gianluca Pozzoni e Andrea Ceccoli hanno illustrato fatti e prospettive, l’evidenza dell’importanza di un’azione di solidarietà dal basso che non può e non deve essre ostacolata dalle istituzioni. Costruttiva anche la risposta di Supporto attivo alla novità (non comunicata dal Comune al gfurppo) costituita dalle voci (un comunicato è arrivato a alcune testate) riportate dai giornalisti ai volontari dell’intenzione del Comune di intercedere perché uno spazio della Caritas locale sia messo a disposizione delle ragazze e dei ragazzi solidali. Ceccoli e Pozzoni hanno accolto la proposta con interesse, chiarito che essa segue alla disponibilità già offerta dall’Arci provinciale da altri soggetti di Terzo settore, ringraziato Arci e Caritas, ma evidenziato che attualmente il servzio è in una struttura pubblica comunale e non si comprendono i motivi per spostarla in spazi privati. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

(altro…)

Como pride colora i giardini a lago

[Foto Dario Onofrio, ecoinformazioni]

La giornata di venerdì 2 luglio si è dipinta dei colori dell’arcobaleno. Il prato di fronte al Tempio voltiano a Como si è riempito di ragazze e ragazzi uniti per gidare insieme la voglia di libertà.

(altro…)

Gli eroi non servono

L’ultimo numero delle rivista Impresa sociale ospita un lungo articolo della presidente dell’impresa sociale Miledù Giulia Galera, ricercatrice Euricse e comasca d’adozione. Scritto a quattro mani con Simone Baglioni, offre una stimolante riflessione sull’individualismo, che genera il bisogno e la ricerca di figure eroiche, contrapposto all’impegno solidale delle comunità locali, con un’attenzione particolare al ruolo del terzo settore come soggetto generatore di comunità inclusive.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: