Il Comune di Como compra tutto il Politemama

«La Giunta ha deliberato questo pomeriggio [mercoledì 16 febbraio] di dare mandato al Dirigente del Settore Servizi Finanziari, Dr. Raffaele Buononato, per la redazione della stima di valore della società del Politeama Srl tenendo nella dovuta considerazione le valutazioni sull’immobile del Dr. Angelo Caruso di Spaccaforno del Politecnico di Milano-Polo territoriale di Como e realizzate dal Centro Studi Polis Maker dello stesso Politecnico»

«In base al valore risultante da tale stima il Dirigente del Settore Rapporti con le Partecipate, Dr. Tullio Saccenti, invierà agli attuali soci privati della Società una nota in cui si manifesterà l’interesse del Comune di Como all’acquisizione di tali quote – dice una nota di Palazzo Cernezzi –. Infatti le quote del Teatro, costruito nel 1910, sono di proprietà comunale per una percentuale pari all’81,63% a seguito di una donazione. L’acquisizione di quelle tuttora in mano a soggetti privati è una strategia prevista nella Relazione Previsionale e Programmatica 2009/2011. Inoltre per la riqualificazione del Politeama è previsto un considerevole stanziamento nel Piano Triennale delle Opere 2011-2013».

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: