Gianni Carlo Ferrario nominato commissario della Riserva di Montorfano

regione lombardiaSabato 9 marzo la Giunta regionale lombarda, su proposta del presidente Roberto Formigoni, di concerto con l’assessore all’Ambiente e Sistemi verdi, Leonardo Salvemini, ha nominato Gianni Carlo Ferrario commissario straordinario della Riserva naturale Lago di Montorfano, tra i comuni di Capiago Intimiano e Montorfano. «Questa nomina pone rimedio ad una situazione di incertezza istituzionale – spiega Salvemini -. E’ un forte segnale di attenzione nei confronti della Riserva e dell’alto valore naturalistico che rappresenta nell’ottica di tutelare l’area che rappresenta un vero patrimonio naturalistico e faunistico della nostra regione». Il commissario si sostituirà al presidente e al consiglio di amministrazione del consorzio di gestione della Riserva per lo svolgimento delle attività necessarie al funzionamento ordinario dell’ente. Inoltre, spetterà al commissario procedere all’attuazione delle disposizioni statali relative alla soppressione dei consorzi di funzione tra Enti locali e la definizione di una proposta alla Giunta regionale, previo parere dei Comuni di Montorfano e di Capiago Intimano, circa la nuova governance della Riserva. Il commissario resterà in carica fino all’approvazione, da parte del Consiglio regionale, della nuova governance proposta dalla Giunta, e comunque al massimo fino al 31 dicembre 2013, eventualmente prorogabile con successivo provvedimento della stessa Giunta regionale. Secondo le disposizioni della legge 191/2009 infatti, il consorzio di gestione della Riserva lago di Montorfano sarà soppresso in seguito alla elezioni amministrative nel Comune di Montorfano, previste per il prossimo 26 e 27 maggio 2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: