Antiquae preces soni novi/ Due cori il 13 luglio a Sant’Abbondio

bingen hildegard 03Sabato 13 luglio alle  20.30 nella basilica di Sant’Abbondio si terrà a Como un concerto con due cori, l’Hildegard von Bingen di Como diretto da Tiziana Fumagalli e il coro Effatà di Hingelheim diretto da Ilse Fenger. In programma brani di Medioevo e Rinascimento all’esecuzione di autori del Novecento o viventi.  Il repertorio prevede, infatti, musiche di Hildegard von Bingen, Marco Cara, Orlando di Lasso, Brahms, J. Busto e Siegfried Strohbach.

Nell’ottobre 2012, proprio nel periodo in cui Santa Ildegarda veniva innalzata a Dottore della Chiesa, il coro Effatà ha invitato il coro Hildegard Von Bingen a cantare nella RockusKapelle di Bingen, nella chiesa di Santa Ildegarda e al convento di Eibingen. E’ stata questa, per il coro comasco, una preziosa occasione per festeggiare i venti anni della propria attività, dedicata soprattutto ad approfondire ed eseguire musiche di Hildegard von Bingen e di compositrici.

Ora il coro comasco contraccambia l’ospitalità ricevuta, con un concerto in una delle chiese romaniche più interessanti del territorio.

Si tratta di due cori femminili diretti da donne. Entrambe le direttrici sono cantanti e quindi è stato inserito nel programma anche il brano Dulcis Christe di Grancini, cantato dalle due soliste accompagnate da Adriana Mascoli.

Al loro arrivo le coriste del coro Effatà verranno ricevute in municipio per ricevere il benvenuto ufficiale della città.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: