Adriana Mascoli

Mariateresa Lietti e Adriana Mascoli nella Piazza virtuale dell’8 marzo con Barbara Heller

Mariateresa Lietti e Adriana Mascoli eseguono Lalai, ninna nanna per non dormire di Barbara Heller.

Lalai è il titolo di una canzone delle resistenza iraniana, composta a Tehran nel 1973, contro lo Shah. La ninna nanna veniva cantata dalle madri a bambini e bambine per raccontare le storie dei padri. Barbara Heller compose Lalai, Schlaflied zum Wachwerden?, duo per violino e piano, nel 1989, in memoria di 50 donne iraniane uccise sotto il regime di Khomeini. Mariateresa Lietti e Adriana Mascoli l’hanno suonata per Shirin Ebadi, in occasione di una cena con la Premio Nobel per la Pace, organizzata da Soroptimist International (Sala Bianca del Teatro Sociale, 26 novembre del 2011) per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

Le iniziative con Ebadi, in Provincia di Como, nel novembre 2011, si sono svolte grazie a Acli, Cgil, Coordinamento comasco per la Pace, Coordinamento provinciale donne Pd, Comitato 13 febbraio, Geniodonna, Donne in nero, Rosa Bianca, Sistema bibliotecario Ovest Como, Soroptmist international (Co, Lc, Lugano lago, Merate, So), Telefono donna.

Le sottigliezze della natura

BioferaHildegardAlla Biofera di Canzo, sabato 7 settembre, nella sala del Battistero Mariateresa Lietti e Adriana Mascoli hanno illustrato l’importanza, la straordinarietà e la poliedricità dell’opera di Hildegard von Bingen. L’incontro si è aperto con un appello contro la guerra (video). Guarda sul canale di ecoinformazioni i video dell’iniziativa.

ecoinformazioni 426/ La Palestina della convivenza

426Sfoglia on line il numero 426 del mensile ecoinformazioni, dedicato interamente alla Palestina della convivenza, la mostra che si è svolta a Como nel mese di maggio del 2013 grazie all’impegno di: Centro Missionario Diocesano di Como, Caritas diocesana di Como, Associazione solidarietà paesi emergenti, Coordinamento comasco per la Pace, Centro laici italiani per le Missioni di Erba e  Donne in nero. Questo speciale si completa con le diapositive dei pannelli della mostra e una serie di video, immagini, musiche, animazioni e testi che possono essere richiesti su dvd a ecoinformazioni e agli altri organizzatori  e saranno scaricabili nei prossimi giorni da questo blog.  Per abbonarsi, associarsi a Arci-ecoinformazioni  e ricevere la rivista stampata per posta cliccare qui. Nel seguito del post l’intervento Conoscenza e condivisione di Mario Lucini, sindaco di Como. (altro…)

Antiquae preces soni novi/ Due cori il 13 luglio a Sant’Abbondio

bingen hildegard 03Sabato 13 luglio alle  20.30 nella basilica di Sant’Abbondio si terrà a Como un concerto con due cori, l’Hildegard von Bingen di Como diretto da Tiziana Fumagalli e il coro Effatà di Hingelheim diretto da Ilse Fenger. In programma brani di Medioevo e Rinascimento all’esecuzione di autori del Novecento o viventi.  Il repertorio prevede, infatti, musiche di Hildegard von Bingen, Marco Cara, Orlando di Lasso, Brahms, J. Busto e Siegfried Strohbach. (altro…)

Palestina per principianti

IMG_20130113_184344Un centinaio di persone – molti i giovani –  ha partecipato alla Galli di Como domenica 13 gennaio all’incontro, organizzato dalle Donne in nero e da ecoinformazioni,  Palestina per principianti – Educazione sentimentale di un bassista rockabilly di Francesco Merini. Dopo l’introduzione di Adriana Mascoli la proiezione del documentario ha permesso una lettura “leggera”,  ma per nulla superficiale del dramma determinato dall’occupazione israeliana dei territori palestinesi.  Alla proiezione  e seguito l’intervento di  Mirna Al Azzeh protagonista del documentario che ha approfondito i temi trattati e illustrato le condizioni di vita non solo nel campo profughi di Betlemme dove è stato girato il film,ma in tutta la Palestina. Dopo una  serie di interventi del pubblico  il regista Francesco Merini e l’altro protagonista Simone Zimmy Martini  hanno illustrato il decisivo contributo per la realizzazione del filmato delle molte persone che lo hanno reso possibile.  

Concerto per Villa Coccini

Domenica 10 giugno alle 18 alla Cooperativa moltrasina a Moltrasio si svolta un’iniziativa a sostegno del Comitato per Villa Coccini. Guarda i video del concerto: Introduzione del Comitato; Mariateresa Lietti violino, Adriana Mascoli pianoforte (Barbara Heller, Lalai); Le belle di note (Marcia delle donne, Bella ciao). Presto on line altri video

Donne compositrici per la Giornata internazionale della donna

La violinista Mariateresa Lietti e la pianista Adriana Mascoli (che con Claudia Galli hanno fondato nel 1983 il gruppo Donne in musica di Como) hanno offerto l’11 marzo, nella sala di Ex libris in via Borgovico 35 a Como, il concerto Insolite note. All’esecuzione di brani delle composizioni Amalia di Prussia, Maria Theresia von Paradis, Lili Boulanger, Germaine Talleferre, Barbara Heller, Erzsebet Szonyi le musiciste hanno alternato alcune letture da Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf. (altro…)

L’11 marzo Insolite note per la Giornata internazionale della donna

In occasione della Giornata internazionale della donna domenica 11 marzo alle 11 a Ex libris in via Borgovico 35 a Como la violinista Mariateresa Lietti e la pianista Adriana Mascoli suoneranno  musiche di compositrici. Le letture saranno prevalentemente tratte dalle opere di Virginia Woolf. Seguirà un aperitivo a cura dei soci.

Donne compositrici

Un’occasione per ascoltare musica di compositrici dal XIX al XXI secolo, d’abitudine escluse in quanto donne dai programmi dei concerti, è stata offerta a Milano giovedì 26 gennaio alla Palazzina Liberty  dall’Associazione gli amici di musica / realtà con il duo pianistico comasco Quattromani (Adriana Mascoli, Franco Torri) e la conduzione di Marcella Papeschi. Nell’introduzione al concerto Luigi Pestalozza ha messo in evidenza l’importanza, l’originalità, il valore e la completezza della ricerca svolta dal duo Quattromani e da Marcella Papeschi lasciando poi alla musica di Fanny Mendelssohn, Mélanie Bonis, Germane Tailleferre, Erszébet Szónyi e Libby Larsen il compito perfettamente riuscito di coinvolgere il pubblico. Pieno il successo dell’iniziativa alla quale hanno assistito anche alcuni giovanissimi allievi e allieve dell’Afghanistan National Institute of Music di Kabul dove Adriana Mascoli ha insegnato pianoforte nel 2011.

Afghanistan: dieci anni di guerra, occupazione e miseria

Sessanta persone, tra cui alcuni profughi afgani, hanno stipato, la sera del 25 ottobre, la sala dell’Avc-Csv a Como, rispondendo all’invito del Cisda – Coordinamento italiano sostegno donne afgane e delle Donne in nero di Como (cui hanno aderito anche Arci e Coordinamento comasco perla Pace) di incontrarsi per parlare di Afghanistan a dieci anni dai bombardamenti degli Stati Uniti e dei loro alleati (iniziati nella notte tra il 7 e l’8 ottobre 2001) e per denunciare le responsabilità del nostro governo e della comunità internazionale. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: