Delegazione lettone a Palazzo Cernezzi

Dopo quello di luglio un nuovo incontro con esponenti di Jelgava per parlare di turismo e politiche sociali

«Una delegazione lettone, proveniente da Jelgava, città di 60mila abitanti che dista 40 km da Riga, è stata ricevuta questo pomeriggio [giovedì 3 ottobre] a Palazzo Cernezzi in sala Giunta – recita un Comunicato del Comune di Como –. In rappresentanza della cittadina lettone sono intervenuti il vicesindaco Rita Vectirane, accompagnata dal dirigente del settore Integrazione Ilga Antuza e dall’interprete; per il Comune di Como erano presenti l’assessore alle Attività produttive Gisella Introzzi, l’assessore alla Cultura e al turismo Luigi Cavadini, l’assessore alle Politiche sociali Bruno Magatti, il capo di gabinetto e dirigente del settore Relazioni internazionali Valeria Guarisco, la dirigente dell’area Politiche attive per i cittadini, Franca Gualdoni e il presidente della Fondazione Castellini Aniello Rinaldi».

Gli argomenti all’ordine del giorno sono stati turismo, formazione professionale, politiche sociali, gemellaggi dopo: «Un accordo di collaborazione nato con il programma europeo di mobilità in Europa per la formazione e per il lavoro “Leonardo Da Vinci”, tra l’Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro della Provincia di Como e le istituzioni amministrative e scolastiche della città lettone». [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: