Partecipa

PARTECIPA Aecoinformazioni attraversa una fase positiva di crescita e di impegno. Abbiamo dimostrato in 16 anni di attività senza padrini né padroni di avere i piedi per terra e l’ostinazione necessaria per esistere,in un panorama della comunicazione sempre più complesso ed esteso, ma anche più uniforme e vincolato al mercato. Sentiamo finalmente oggi la possibilità di far vivere stabilmente nel nostro territorio uno strumento di comunicazione realmente indipendente e fortemente innovativo. Vogliamo renderlo più diffuso, profondo, autorevole, capillare, capace di ascoltare e trasmettere in modo più efficace quella parte molto grande di realtà che i media tradizionali non cercano e non rappresentano. Per farlo abbiamo bisogno che coloro che seguono e apprezzano ecoinformazioni ne diventino proprietari, associandosi al nostro circolo Arci, il nostro editore collettivo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: