4 maggio/ Moni Ovadia a Como per l’Altra Europa con Tispras

MoniovadiaMoni Ovadia sarà a Como domenica 4 maggio in piazza Verdi dalle 18,30 per sostenere la lista L’altra Europa con Tsipras nella quale è candidato alle elezioni europee del 25 maggio nella Circoscrizione che comprende la provincia di Como. L’adesione ed il forte sostegno di Ovadia è uno dei punti di forza della lista che ha riunificato le sinistre italiane (dentro e fuori i partiti) e non solo per l’arte, l’intelligenza, la profondità e il valore etico dei suoi spettacoli, veri e propri manifesti politici del pacifismo, della ricerca della contaminazione tra culture e dell’affermazione dei diritti di tutti e di ciascuno contro la violenza del razzismo e dei pregiudizi, ma anche per la particolare cristallina onestà e totale estraneità ad ogni ricerca di interesse personale fino al punto di aver già dichiarato che non accetterà l’eventuale elezione chiarendo che la sua candidatura è una testimonianza di appoggio e di sostegno alla proposta politica de L’altra Europa con Tsipras che altri/ e candidati e candidate della lista potranno sviluppare al suo posto nel Parlamento europeo. 

Moni Ovadia: nato in Bulgaria da famiglia ebraica, si trasferisce a Milano nel 1953. Comincia la sua attività artistica come cantante e musicista di musica popolare e nell’84 inizia il suo lavoro teatrale che lo condurrà all’elaborazione della sua personalissima cifra stilistica improntata sull’idea del “musicista/attore” e ad un’intensa produzione di spettacoli di forte impegno civile e culturale. Attore di teatro, di cinema d’autore (Moretti, Monicelli, Andò, Faenza), autore di importanti saggi sull’identità ebraica, la spiritualità e l’etica, è stato insignito di importanti premi fra i tanti: Premio per la Pace 1995, Premio UBU 1996, Govi 2003, De Sica 2009, Premio Presidente della Repubblica 2012. Laurea honoris causa in Scienza della Comunicazione a Siena e in Lettere e Filosofia a Pavia. Editorialista per importanti testate giornalistiche, Ovadia è anche noto per il suo costante impegno politico e civile a sostegno dei diritti e della pace.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: