Costituzione resistente/ Successo in piazza Cavour

“Guai a vivere solo di memoria”: Renzo Pigni, a nome dell’Anpi e del folto gruppo di associazioni organizzatrici del pomeriggio di festa Costituzione resistente, ha incitato i numerosi partecipanti a far vivere i valori della Costituzione e della Resistenza nell’attualità, aggiornando ciò che c’è da aggiornare, ma senza cancellare alcun riferimento ideale.

Un pomeriggio di festa, con la Musica spiccia del Baule dei Suoni e dei Settegrani, e molti spuinti di approfondimento, a comiciare dall’intervento dell’ex sindaco di Como. Pigni infatti ha ricordato le radici della Repubblica e della Costituzione, nata, riprendendo le parole di Calamandrei, «altrove, sui monti, sui corpi e sul sacrificio di tutti quelli che hanno combattuto per la democrazia e per la libertà, valori di cui il nostro testo fondamentale è diretta emanazione».

Parole forti, valide ancora di più in un momento come quello attuale, «dove un ombra nera si estende sul Continente, con il rischio che il passato ritorni in altre forme e con esiti drammaticamente uguali». L’impegno, ha continuato l’esponente dell’Anpi, diventa così quello di farsi «custodi di questi valori, non limitandosi però alla sola Memoria. Il Novecento è finito, per il nuovo Millennio servono nuove parole e nuove azioni».

Parole vibranti, che hanno fatto seguito ai saluti iniziali di Nicola Tirapelle, presidente della sezione Perugino Perugini dell’Anpi comasco, affiancato sul palco da Lucia Cassina, a nome dei numerosi soggetti organizzatori come Arci, Cgil, Comitato soci Coop, Libera, Emergency, Comitato comasco per la difesa della Costituzione, Istituto di Storia Contemporanea Perretta e Italia Cuba, e di Marcello Iantorno, “inviato” dell’Amministrazione comunale, che ha portato i saluti del Comune e plaudito all’iniziativa, a cui palazzo Cernezzi ha fornito un importante apporto politico e “logistico”,  tra il palco in piazza Cavour e le sedie per il pubblico.

Presto online sul canale di  ecoinformazioni tutti gli altri video degli interventi e della musica. Intanto, alcune immagini. [FC e LF, ecoinformazioni]

 

Il pubblico in piazza Cavour

2giugnoAnpi-00

Sul palco: Renzo Pigni, Marcello Iantorno, Lucia Cassina, Nicola Tirapelle

2giugnoAnpi-01

Nicola Tirapelle, dell’Anpi di Como

2giugnoAnpi-05

Renzo Pigni

2giugnoAnpi-02

Musica spiccia e Settegrani

2giugnoAnpi-042giugnoAnpi-08

2giugnoAnpi-09

2giugnoAnpi-11

I totem dell’Arci e di ecoinformazioni

2giugnoAnpi-07

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: