ecoinformazioni 538/ ecointranet

538Anticipiamo dal numero 538 del settimanale ecoinformazioni l’editoriale ecointranet di Gianpaolo Rosso. 

Nel giorno del compleanno italiano di Internet siamo andati a riguardare i nostri albori telematici. La nostra storia non arriva a trenta anni fa, ma era già on line nel 2001. Allora la nostra idea era produrre notizie dal mondo del terzo settore lariano, dell’ambientalismo, del pacifismo e della politica per un nuovo mondo possibile e fornirle direttamente ai media locali. Avevamo sviluppato una vera e propria agenzia stampa locale e ci sembrava fosse possibile colmare il vuoto quasi totale di informazioni su un pezzo grande della società capace di animare iniziative, proporre discussioni, sviluppare progetti e proposte. Allora come oggi la stampa ufficiale era soprattutto cronaca dai palazzi dei poteri, amplificatore delle voci dei soliti noti. Ci sembrò naturale allora aggiungere all’invio via fax a qualche centinaio di destinatari, all’edizione del settimanale (rocambolescamente realizzato a colori su basi prestampate a cui aggiungevamo il nero dei testi in fotocopia), anche l’offerta ai media tradizionali di attingere direttamente al nostro server via intranet. Ma nel 2001 la proposta ai media lariani di utilizzare liberamente l’accesso alla nostra rete Intranet sulla quale mettevamo a disposizione notizie prodotte dalla redazione sembrò evidentemente incomprensibile. Al tempo la parola Internet era ancora quasi sconosciuta e Intranet era troppo e sembrò ai più il nome in codice di un marziano.  Ripiegammo allora su Internet e chiedemmo di essere ospitati nella Rete civica lariana che già allora aveva funzionalità paragonabili ai portali attuali. Siamo cambiati certo, ma ci fa piacere ricordare il nostro passato. Se avete voglia, date un’occhiata a  ciò che di esso è ancora on line, molto di meno di ciò che effettivamente era allora disponibile. Anche la rete talora cancella e dimentica. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Sfoglia on line ecoinformazioni 538.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: