Giorno: 28 Marzo 2020

Ciao Raffaele Masto

La morte di Raffaele Masto, redattore di Radio Popolare e della rivista Africa, profondo conoscitore e appassionato analista del continente africano, non è solo una tragedia e un dolore profondo per i tanti tante che lo hanno conosciuto e apprezzato come persona, come giornalista come divulgatore e saggista. La morte di Raffaele ci lascia ancora più in difficoltà nel comprendere l’Africa proprio adesso che l’epidemia di covid-19, che ce lo ha portato via, richiederebbe la sua sapienza per capire e agire. ecoinformazioni lo saluta riprendendo un suo bellissimo intervento del 2015. L’addio a Raffaele Masto della rivista Africa .

(altro…)

Ci si salva insieme

Attorno ai letti in cui soffrono – e muoiono –  migliaia di italiani, attorno agli ospedali in cui medici e infermieri si prodigano instancabilmente – anche per rimediare a un’organizzazione sanitaria indebolita e sfregiata da tagli e logiche rapaci – , attorno alle case in cui il disagio dell’isolamento si unisce all’apprensione per sé e per i propri cari e alla preoccupazione per il futuro di tutti, si è ormai scatenata una macabra danza di politici irresponsabili e di demagoghi sfaccendati che seminano ad arte i germi del catastrofismo con l’intenzione non tanto nascosta di evocare il “tanto peggio, tanto meglio”. Gente che dipinge un’Italia in preda a jacquerie e assalti ai forni – anzi sembra spingerla verso questo scenario-  con l’intento di lucrare qualche spicciolo di consenso sulla tragedia degli italiani. Tra loro c’è chi a questo esito affida le proprie speranze di nascondere il fallimento delle proprie imprese politiche, di quelle di ieri e di quelle più recenti. Chi da subito aveva mostrato –nei partiti di opposizione e sui giornali-  una irriducibile avversione nei confronti del governo “giallo- rosso” aspetta con ansia di poter dire: avete visto, l’avevamo detto.

(altro…)

28 marzo/ Arciwebtv/ Il ragazzo più felice del mondo

Dalle 18/ Arci Xanadù presenta, per il fine settimana, Il ragazzo più felice del mondo, di Gipi. Da qualche parte in Italia c’è un ragazzo che ama il fumetto e scrive da anni la stessa lettera ai suoi autori del cuore: proprio il noto fumettista si metterà sulle sue tracce per raccontarne l’incredibile storia.


Gli altri programmi del 28 marzo.

Tutta la programmazione di Como Arci webtv



28 marzo/ Arciwebtv/ Inaugurazione Manchitunellaria

Dalle 17/ Dall’archivio ecoinformazioni, la serata di inaugurazione della campagna Manchitunell’aria svoltasi il primo marzo 2019 presso lo Spazio Gloria.


Gli altri programmi del 28 marzo.

Tutta la programmazione di Como Arci webtv



28 marzo/ Arciwebtv/ Emigrati, immigrati, migranti



Dalle 16/ Dall’archivio ecoinformazioni, Emigrati, immigrati, migranti, seconda e ultima parte della lezione Stranieri, migranti: cittadini proposto da Fabio Cani e Gerardo Monizza nell’ambito di Auser Università popolare.

Gli altri programmi del 28 marzo.

Tutta la programmazione di Como Arci webtv

28 marzo/ Arciwebtv/ Sulla pelle dei curdi

Dalle 13/ dall’archivio ecoinformazioni, Sulla pelle dei curdi, la serata sulla missione di solidarietà nel campo profughi di Makhmour con gli interventi Giorgio Barbarini, Associazione Verso il Kurdistan e di Cecco Bellosi, Associazione il Gabbiano.


Gli altri programmi del 28 marzo.

Tutta la programmazione di Como Arci webtv



28 marzo/ Arciwebtv/ Don Virginio Colmegna

Dalle 11/ Massimo Patrignani di Auser Como presenta un estratto dell’intervista a Don Virginio Colmegna. Il presidente della Casa della Carità di Milano è intervenuto alla XIX conferenza nazionale di CSVnet, che si è tenuta a Trento dal 3 al 6 ottobre, sul tema Il volontariato che provoca e trasforma.

Gli altri programmi del 28 marzo.

Tutta la programmazione di Como Arci webtv

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: